Serie A, Preziosi esonera Ballardini: il Genoa torna a Juric

Salta la panchina del tecnico ravennate: decisiva la sconfitta dell'ultimo turno contro il Parma. Il suo posto viene affidato di nuovo all'allenatore croato.

Serie A, Ballardini esonerato dal Genoa Getty Images

2 condivisioni 0 commenti

di

Share

Ha del clamoroso quanto accaduto pochi minuti fa alla panchina del Genoa: Davide Ballardini è stato esonerato a sorpresa dal presidente Enrico Preziosi. Salta così un'altra panchina in Serie A e fa scalpore perché dopo sette partite (una gara è ancora da recuperare) i rossoblù sono attualmente al decimo posto in classifica, a pari punti con Milan e Torino.

Decisiva, secondo le prime indiscrezioni, l'ultima sconfitta subita dal Genoa in Serie A, quella arrivata a Marassi per mano del Parma.

Nel corso di quella sfida di campionato, dopo il vantaggio del solito Pjatek arrivato dopo appena sei minuti di gioco, sono seguiti infatti i gol di Rigoni, Siligardi e Ceravolo a ribaltare il punteggio, per un 3-1 finale che avrebbe suscitato le ire del patron rossoblù, molto contrariato per alcune scelte tecniche prese dall'allenatore nel corso della gara.

Serie A, Genoa: esonerato Ballardini, torna Juric

E il Genoa non ha perso tempo, perché una volta comunicato l'allontanamento del mister ravennate, è già stato indicato anche il nome del suo sostituto: si tratta di Ivan Juric, che a sua volta era stato esonerato la scorsa stagione, subito dopo il derby di andata perso con la Sampdoria.

Il tecnico croato prende così il posto di Davide Ballardini e avrà subito una partenza in salita, visto che al rientro dalla sosta dedicata agli impegni delle nazionali se la dovrà vedere subito con la Juventus campione d'Italia in carica, ancora a punteggio pieno in questa Serie A.

 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.