Rassegna stampa 8 ottobre, prima pagina della Gazzetta dello Sport

Dopo Juventus e Roma, le big della Serie A chiudono la giornata di campionato vincendo: successi per Lazio, Milan, Napoli e Inter.

16 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il secondo mini-ciclo del campionato italiano si è chiuso con l'ottava giornata di Serie A: nelle partite giocate domenica sono arrivati successi per tutte le grandi squadre con Lazio, Inter, Milan e Napoli che hanno trovato una vittoria.

Biancocelesti, partenopei e rossoneri hanno superato i rispettivi avversari negli impegni casalinghi mentre la squadra allenata da Luciano Spalletti ha battuto la SPAL nel posticipo serale grazie alla doppietta messa a segna dal solito Mauro Icardi.

I risultati di Serie A sono l'argomento principale dei giornali italiani della nostra rassegna stampa, mentre all'estero le big erano impegnate nelle rispettive partite prima della sosta: il Paris Saint-Germain ha travolto il Lione mentre il Barcellona non è andato oltre il pareggio in casa del Valencia.

Rassegna stampa, prima pagina Gazzetta dello Sport: "Tango Milano"

La prima pagina della Gazzetta dello Sport è dedicata all'Inter che ha trovato un'altra vittoria grazie alla doppietta di Mauro Icardi e al Milan che ha sconfitto agevolmente il Chievo anche grazie a Higuain.

Gazzetta dello SportGazzetta dello Sport
Scarica l'immagine

Corriere dello Sport: "Insigni"

Sul Corriere dello Sport viene celebrato il bel momento del Napoli che dopo aver sconfitto il Liverpool in Champions League ha trovato nuovamente la vittoria anche in campionato battendo il Sassuolo per 2-0.

Corriere dello SportCorriere dello Sport
Scarica l'immagine

Tuttosport: "Ronaldo attacca"

Su Tuttosport il focus è su Cristiano Ronaldo, in particolare sullo spinoso caso delle accuse di violenza sessuale mosse nei confronti del fenomeno portoghese della Juventus che si è più volte dichiarato innocente.

TuttosportTuttosport
Scarica l'immagine

L'Équipe: "Ici c'est Mbappé"

Iniziamo la rassegna stampa dei giornali sportivi esteri con l'apertura dell'Équipe che esalta il Paris Saint-Germain, che ha sconfitto il Lione grazie a un pazzesco Mbappé autore di 4 reti nel giro di 15 minuti.

ÉquipeÉquipe
Scarica l'immagine

As: "Lopetegui hasta El Clásico"

La prima pagina di As apre sul momento difficile del Real Madrid e assicura che Lopetegui non sarà esonerato almeno fino al Clasico: l'ex ct spagnolo avrà tempo almeno fino alla sfida col Barcellona del 28 ottobre.

AsAs
Scarica l'immagine

Sport: "Messi y punto"

L'apertura di Sport è dedicata al Barcellona che non è andata oltre il pareggio nel posticipo serale del campionato spagnolo. I catalani sono stati fermati sull'1-1 dal Valencia non approfittando del ko del Real Madrid.

SportSport
Scarica l'immagine

Mundo Deportivo: "Liga caliente"

Anche il Mundo Deportivo si concentra sul Barcellona. La squadra di Valverde non ha approfittato della sconfitta del Real Madrid per scappare in classifica, pareggiando 1-1 in casa del Valencia grazie al gol di Messi.

Mundo DeportivoMundo Deportivo
Scarica l'immagine

Marca: "Una tarde con tres líderes"

La Liga al momento non ha ancora padrone e dopo i risultati di ieri ci sono 3 squadre nel giro di 2 punti: la capolista al momento è il Siviglia che ieri ha superato il Barcellona, mentre l'Atletico ha solo agganciato i catalani a quota 15.

MarcaMarca
Scarica l'immagine

A Bola: "Paixão pela liderança"

La rassegna stampa di lunedì 8 ottobre termina con la prima pagina della Bola che celebra il Benfica. Le Superaquile hanno sconfitto il Porto nel Classico per 1-0 raggiungendo il Braga in testa al campionato portoghese.

BolaBola
Scarica l'immagine

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.