UFC, White: "Khabib privato del titolo in caso di lunga squalifica"

Il campione pesi leggeri rischia di essere privato della cintura qualora dovesse incorrere in una lunga squalifica. A garantirlo il presidente UFC Dana White.

994 condivisioni 9 commenti

di

Share

Khabib Nurmagomedov rischia veramente grosso. A seguito del parapiglia scoppiato dopo la vittoria su Conor McGregor nel main event di UFC 229, infatti, il campione pesi leggeri potrebbe anche incorrere in una pesante squalifica. La Commissione Atletica del Nevada, d'altronde, non avrà certo gradito il tentativo di stomp su un elemento del pubblico - perché, non essendo all'angolo di Notorius, Dillon Danis è classificabile come tale -, a cui si sono poi aggiunte le vili aggressioni dei compagni di team di The Eagle. Quest'ultimi, infatti, hanno pensato bene di attaccare l'irlandese al termine del match più atteso dal pubblico delle grandi MMA, aggredendolo dentro la gabbia. Non che McGregor non abbia sbagliato, anzi: proprio il combattente di Dublino ha tirato un pugno al fratello di Khabib mentre quest'ultimo era a cavalcioni sulla gabbia, oltre ad aver pesantemente insultato il suo avversario con ingiurie a sfondo etnico e religioso.

Ciò nonostante, pare essere proprio Khabib a rischiare le sanzioni più grosse. Oltre ad andare incontro ad un possibile ritiro del VISA (il visto per gli Stati Uniti), Nurmagomedov potrebbe anche perdere il titolo qualora gli venisse commutata una sanzione disciplinare che implicherebbe un lungo stop. A garantirlo è stato Dana White, presidente UFC, che nella post fight conference ha chiarito come il russo debba preoccuparsi più dei provvedimenti della AC dopo quanto occorso nella notte tra sabato e domenica.

Vedremo cosa accadrà, la Commissione Atletica del Nevada credo prenderà seri provvedimenti: che sia una multa o una squalifica non mi è dato saperlo. In caso di sospensione relativamente lunga verrà spogliato del titolo. Non è certo che Khabib sarà ancora il campione. Credo che comunque la Commissione Atletica avrà la mano pesante. Per quanto mi riguarda resta al 100% il campione. Lui però non deve preoccuparsi di me, ma di quello che farà la Commssione

Vota anche tu!

MMA, UFC 229: giusto che la Commissione Atletica del Nevada commuti una squalifica esemplare a Khabib?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Khabib che, intanto, si è già scusato con la platea delle MMA nella medesima conferenza stampa. Il daghestano, inoltre, ha assicurato come suo padre sia pronto a punirlo dopo il caos post-UFC 229, con Nurmagomedov sr. che - ovviamente - non avrà gradito gli attimi di follia vissuti dal figlio.

So che mio padre, quando tornerò a casa, mi pesterà per bene. Ne sono certo

MMA: Khabib vs McGregorGetty Images
MMA, Khabib Nurmagomedov sottomette Conor McGregor nel main event di UFC 229.

MMA, UFC 229: quando il verdetto sul caso Khabib?

Intanto però il pubblico delle MMA si interroga per capire quando arriverà la decisione della Commissione Atletica del Nevada sul caso Khabib. Probabile che già nelle prossime settimane l'organo di controllo statunitense possa prendere ufficialmente un provvedimento, con UFC che sarà costretta a studiare le sue prossime mosse per le 155 libbre soltanto a verdetto commutato.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.