Calciomercato, Raiola: "Ibrahimovic-Milan? Ora c'è una vera società"

Il procuratore dell'attaccante svedese commenta le voci sul ritorno del suo assistito in rossonero: "È presto per parlarne ma almeno adesso c'è una proprietà seria".

60 condivisioni 0 commenti

di

Share

L'idea di rivedere Zlatan Ibrahimovic con la maglia del Milan dal prossimo gennaio continua a prendere corpo. Dopo le voci circolate in settimana e la smentita da parte di Leonardo che ha spiegato come non sia un'operazione fattibile al momento, sono arrivate anche le parole di Mino Raiola.

L'agente del centravanti svedese è stata una figura molto discussa in casa rossonera, in particolare per la lunga e tribolata trattativa per il rinnovo contrattuale di Donnarumma nel calciomercato estivo del 2017, che esasperò il rapporto con la proprietà del club milanese del tempo.

Ora però l'organigramma societario del Milan è stato totalmente rivoluzionato e il procuratore di Ibrahimovic sembra più incline a trattare con i nuovi vertici del club. Cosa che potrebbe portare a un clamoroso di ritorno del giocatore dei Los Angeles Galaxy nel campionato italiano.

IbrahimovicGetty

Calciomercato, Raiola: "Ibrahimovic al Milan? Adesso c'è una società seria..."

Mino Raiola è stato intervistato da Rai Sport e ha subito commentato le indiscrezioni di calciomercato che vorrebbero Ibrahimovic nel mirino del Milan per la finestra invernale, magari con un contratto di soli 6 mesi. L'agente è stato cauto nelle sue dichiarazioni a riguardo.

Dipende da che condizioni ci offrono ma Zlatan non vuole garanzie tecniche. Almeno adesso c'è una società...

Il riferimento di Raiola è ben chiaro, date le tante stilettate lanciate alla precedente gestione del club rossonero con cui ci sono stati screzi (specialmente con Fassone e Mirabelli). Con l'approdo di Elliot però il procuratore sarebbe lieto di riallacciare i rapporti e magari regalare ai tifosi un colpo di calciomercato per gennaio.

Adesso è troppo presto per parlarne ma ora il Milan ha una proprietà forte. Non ho mai avuto problemi con il club, semplicemente perché prima non esisteva.

Al momento Ibrahimovic è concentrato sui Los Angeles Galaxy ma il suo rapporto con la squadra dell'MLS scadrà nel 2019. E forse dopo le parole di Raiola, Leonardo sarà più convinto a fare un tentativo per regalare a Gattuso un rinforzo che potrebbe valere la Champions League.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.