Calciomercato, 5 motivi per cui Ibrahimovic potrebbe tornare al Milan

Dichiarazioni, parole d'amore e indiscrezioni: lo svedese può veramente fare ritorno a Milano dopo 6 anni di lontananza.

68 condivisioni 1 commento

di

Share

Per il momento è poco più di una suggestione da calciomercato, ma quando si parla di Ibrahimovic è difficile restare indifferenti: l'indiscrezione è stata lanciata dal Corriere della Sera, che ha svelato un nuovo interesse del Milan per il gigante svedese. Che potrebbe così riabbracciare il colori rossoneri dopo sei lunghi anni (e dopo aver girato mezzo mondo).

Adesso Ibrahimovic gioca e segna (tanto) in MLS, con la maglia dei Los Angeles Galaxy. La sua avventura americana sta proseguendo nel migliore dei modi, ma la possibilità di tornare per qualche mese a vestire la divisa del Milan potrebbe convincere il gigante svedese a prendere un aereo per l'Italia: possibile contratto di 6 mesi, da gennaio a giungo, con il calciomercato invernale pronto a riscaldarsi.

Negli anni si è parlato più volte di un possibile ritorno di Zlatan Ibrahimovic in rossonero. Nell'estate 2015 l'affare è sembrato davvero vicino (con il famoso fotomontaggio con Kondogbia e Jackson Martinez), alla fine però lo svedese è rimasto al PSG. L'anno seguente è passato al Manchester United, oggi ha salutato anche i Red Devils e si trova (bene) in America, dove sta dominando. Eppure ci sono almeno 5 motivi che fanno ben sperare i tifosi rossoneri. Lui, nel frattempo, risponde così: "Il Milan mi vuole? Normale, tutto il mondo vuole Zlatan". 

Calciomercato, le 5 ragioni del possibile ritorno di Ibrahimovic al Milan

Dalle dichiarazioni ufficiali alle parole d'amore, passando per un'operazione che non rappresenterebbe soltanto un trionfo di "nostalgia canaglia", ma anche un concreto rinforzo per Gattuso. Un rinforzo capace di vincere per due volte la classifica cannonieri della Serie A. Un rinforzo che nella stagione 2010/2011 ha contribuito in maniera determinante alla vittoria dell'ultimo scudetto rossonero.

Calciomercato, Milan: ritorno di fiamma per IbrahimovicGetty Images

Le parole di Raiola

I rapporti tra Raiola e Mirabelli non erano ottimi, e questo è risaputo. Oggi, con il cambio di proprietà, l'agente di Ibrahimovic (che segue anche Donnarumma, Bonaventura e Abate) ha riaperto al possibile trasferimento di Zlatan in rossonero, lodando la nuova società: 

Adesso con Elliott c'è una proprietà seria: siamo disponibili a parlare, il Milan è sempre rimasto nel suo cuore

Le parole di Leonardo

Importantissime in questo senso anche le dichiarazioni di Leonardo: l'uomo alla guida del calciomercato del Milan ha parlato del possibile ritorno di Ibrahimovic prima della sfida dei rossoneri contro l'Olympiakos. Il direttore generale si è espresso così:

Non posso negare che è stato un pensierino all’inizio, quando siamo arrivati. Più di un pensierino, forse...

L'affetto mai passato

Ibrahimovic ha lasciato Milano a malincuore nel 2012 ed è sempre rimasto legato ai colori rossoneri. I tifosi non lo hanno mai dimenticato, lui ha lanciato diverse volte messaggi d'amore alla sua ex squadra. Che nel giorno del suo compleanno ha ricambiato così, rievocando i suoi momenti migliori al Milan.

6 mesi stile Beckham

L'ex numero 11 tornerebbe per 6 mesi, proprio come accaduto in passato due volte con David Beckham (anche lui proveniva dai L.A. Galaxy, tra l'altro). Ibrahimovic avrebbe così l'opportunità di aiutare il Milan a conquistare i suoi obiettivi (tra campionato e coppe) nei momenti cruciali della stagione. Un aiuto di certo non indifferente, il tutto con un ingaggio comunque ridotto per via del contratto semestrale.

Calciomercato, Leonardo pensa a un'operazione stile Beckham?Getty Images

Solo due punte di ruolo

Al momento, Gattuso ha a disposizione solo due punte di ruolo per tre competizioni. E nel momento in cui sia Cutrone che Higuin erano out per infortunio (vedi partita con il Sassuolo), il tecnico è stato costretto a schierare Castillejo come falso nueve. Un'altra punta potrebbe fare decisamente comodo, soprattutto se si chiama Zlatan Ibrahimovic.

Calciomercato, Ibrahimovic possibile nuovo compagno di reparto di Cutrone e HiguainGetty Images

Bonus - Stima reciproca (feat. Gattuso)

Gattuso e Ibrahimovic sono amici: il tecnico ha fatto i complimenti allo svedese per la sua tenuta fisica, lui qualche tempo fa ha dichiarato che si porterebbe Gattuso in guerra. Forse nel prossimo futuro potrebbero combattere ancora qualche battaglia insieme...

Calciomercato, Gattuso e Ibrahimovic combatteranno ancora insieme?Getty Images

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.