Champions League, furia Allegri su Bernardeschi: "Non siamo alla Fiorentina"

In un video diffuso sul web si vede il tecnico dei bianconeri infuriato contro il suo giocatore per qualche dribbling di troppo.

3k condivisioni 1 commento

Share

Un dribbling in più e Allegri è andato su tutte le furie. Durante Juventus-Young Boys, match valido per la seconda giornata della fase a gironi di Champions League, il tecnico dei bianconeri se l'è presa con Federico Bernardeschi per qualche giocata troppo leziosa. 

In conferenza lo ha bacchettato pubblicamente, dichiarando che deve migliorare molto e imparare a gestire meglio alcune situazioni. Nelle ultime ore poi è spuntato anche un video sul web che riprende Allegri nell'esatto momento in cui è sbottato. 

Dalla tribuna dell'Allianz Stadium si vede l'allenatore passeggiare nervosamente e urlare a Bernardeschi: "Non siamo alla Fiorentina, c***o!". Facile prevedere che in occasione di Fiorentina-Juve, in programma il 1° dicembre, Allegri non sarà accolto nel migliore dei modi dal Franchi di Firenze.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.