Borussia Dortmund, Reus è tornato: in gol in tutte le competizioni

In 9 partite stagionali il capitano giallonero ha fatto registrare 6 gol e 6 assist tra Bundesliga, Champions League e DFB Pokal. La rinascita è completa?

163 condivisioni 0 commenti

di

Share

Quel giorno di maggio 2017 è un ricordo sempre più lontano, il dolore è passato e le aspettative sono tornate altissime. La rottura parziale del crociato, rimediata nella finale di Coppa di Germania di un anno e mezzo fa, si preparava a condizionare tutta la stagione successiva, ma il rientro in campo nel 2018 gli ha permesso di partecipare al pur disastroso Mondiale in Russia, dopo aver saltato quello vincente in Brasile e gli Europei in Francia. Adesso Marco Reus è tornato e ha tutta l'intenzione di riprendersi il suo Borussia Dortmund.

ReusGetty Images
Reus torna al gol in Champions League, ancora contro il Monaco

I primi segnali sono arrivati nelle ultime 11 partite della stagione 2017/2018, durante le quali il tedesco ha messo a segno 7 reti. I primi mesi di quella attuale, però, danno un segnale chiarissimo della sua voglia di rinascita: 9 partite disputate tra Bundesliga, Champions League e DFB Pokal, 6 gol e 6 assist complessivi, almeno un gol e un assist per ognuna delle tre competizioni a cui ha partecipato finora.

L'ultimo tassello è arrivato nel match contro il Monaco, a pochi secondi dal fischio finale. Il 3-0 del Borussia Dortmund porta la sua firma e chiude il cerchio delle statistiche, con la rete nell'unico torneo in cui non aveva ancora segnato in questa stagione. L'ultimo gol di Reus in Champions League, tra l'altro, era datato 19 aprile 2017, nel quarto di finale proprio contro il Monaco. In quell'occasione passarono i monegaschi, poi eliminati dalla Juventus in semifinale.

Marco Reus, la rinascita col Borussia Dortmund

A dispetto di una condizione fisica che l'ha visto affrontare pubalgia e rottura del crociato, Reus è partito titolare in tutte le 9 partite che ha giocato, affrontando anche i supplementari col Greuther Fürth in DFB Pokal. Favre gli ha risparmiato soltanto gli ultimi 28 minuti contro il Norimberga in Bundesliga, in un match poi finito 7-0. Per il resto, il capitano giallonero ha giocato ogni momento della stagione col Borussia Dortmund, collezionando un totale di 812 minuti.

ReusGetty Images
Sugli 840 minuti stagionali del Borussia Dortmund, Reus ne ha saltati solo 28

Bundesliga, 4 gol e 4 assist

Soltanto Eintracht e Hannover non hanno fatto i conti con un gol o un assist di Reus. 4 gol per il tedesco, che ha segnato il definitivo 4-1 nel match inaugurale contro il Lipsia. Doppietta contro il Norimberga e gol del momentaneo pareggio nel 4-2 in casa del Bayer Leverkusen. Sono 4 anche i suggerimenti decisivi, compreso quello che propizia l'autogol di Sabitzer contro il Lipsia: altri due assist sempre con Norimberga e Bayer Leverkusen, poi la palla per Pulisic nell'1-1 in casa dell'Hoffenheim. Un contributo che, al momento, vale il primo posto solitario con 14 punti, uno in più di Hertha e Bayern.

Champions League, il Monaco tra le vittime preferite

Dopo il digiuno nella rocambolesca vittoria di Bruges, Reus alza i ritmi contro il Monaco. L'esito finale è ben diverso dai quarti della stagione 2016/2017, conclusi con due vittorie francesi: il numero 11 del Dortmund serve il pallone del 2-0 sui piedi di Paco Alcacer, poi chiude i conti con il 3-0 a tempo scaduto. Gialloneri a punteggio pieno con l'Atletico Madrid e spediti verso la qualificazione agli ottavi di Champions.

DFB Pokal, qualificazione a tempo scaduto

Reus non si risparmia nemmeno in Coppa di Germania, risolvendo i problemi che il Borussia Dortmund mostra di avere contro una squadra di Zweite Liga. Il Greuther Fürth va in vantaggio, ma il tedesco prima fornisce l'assist per il pareggio di Witsel al 95', poi firma il 2-1 che vale la qualificazione oltre il 120'.

Favre ha scelto di ripartire dal suo capitano, che di Dortmund conosce ogni sfaccettatura. Con un Bayern che ha raccolto 2 punti nelle ultime 3 partite tra Bundesliga e Champions League, il contributo di Reus diventa già fondamentale per le ambizioni stagionali.

Vota anche tu!

Reus trascina il Borussia Dortmund. Il Bayern deve preoccuparsi?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.