Liga, André Silva si è preso il Siviglia: "Inspiegabile quanto successo al Milan"

Il capocannoniere della Liga si dice sorpreso dal suo inizio di stagione e ripensa all'esperienza in rossonero: "Non so spiegarmi quello che è successo al Milan".

André Silva Getty Images

152 condivisioni 0 commenti

Share

Sette gol in sette partite. André Silva sta incantando con la maglia del Siviglia, è il capocannoniere della Liga e tra le sue vittime può vantare nientemeno che il Real Madrid, la squadra campione d'Europa in carica a cui ha rifilato una doppietta. 

Proprio l'ex attaccante del Milan, trasferitosi in Spagna con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a 35 milioni di euro, ha parlato del suo inizio di stagione ai microfoni di SFC Radio durante il programma "El Sevilla":

Non ho risposte per spiegare quello che è accaduto lo scorso anno al Milan. Quando si è presentato il Sivigilia non ci ho pensato due volte. I tifosi sono meravigliosi, così come lo stadio e la città. Ora sto bene di testa e riesco a esprimermi al meglio. Quando ci sono la sicurezza e la consapevolezza c'è tutto

Poi il classe '95 parla della doppietta segnata nel 3-0 al Real Madrid:

Segnare contro il Real Madrid a casa nostra è stato incredibile, ho sentito un'emozione dicersa, era il compleanno di mia madre ed ero molto emozionato. Sono sincero, non mi aspettavo un inizio così. Era impensabile alla vigilia del campionato una partenza simile

André Silva ha eguagliato un certo Christian Vieri, ultimo esordiente in Liga a segnare sette gol nelle prime sette partite (con l'Atletico Madrid nel 1997-98). Prendendo in esame solo il Siviglia, invece, il portoghese ha emulato Frederic Kanouté che partì alla sta maniera nella stagione 2006/07.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.