Professione Maurito: i gol più belli di Icardi

È il capitano dell'Inter e segna a ripetizione, fin da quando ha messo piede in Italia. Godiamoci insieme i 10 gol più belli segnati di Icardi.

I gol più belli di Icardi Getty Images

102 condivisioni 0 commenti

di

Share

Indovinello: chi è il sesto giocatore più giovane ad aver tagliato il traguardo dei 100 gol in Serie A? Vabbè, facile: state leggendo un articolo interamente dedicato a un calciatore, chi dovrebbe mai essere? Ma avete mai ragionato su quali siano i gol più belli di Icardi? Già, perché quando pensi all'attaccante argentino, viene subito in mente la quantità delle marcature: per essere nato nel 1993, i suoi numeri sono già impressionanti. Molti centri li ha realizzati a due passi dalla linea di porta, con qualche incornata facile facile, comunque all'interno di quel piccolo raccordo rettangolare che è l'area piccola. Anche nel caso del capitano dell'Inter, però, la qualità non manca di certo.

Il clic della memoria scatta immediatamente e ci riporta alla superba conclusione volante contro il Tottenham: il modo migliore per festeggiare il debutto, a lungo agognato, in Champions League. Una perla balistica da vero bomber, quasi più da numero dieci. Di quelle che Maurito sfodera in maniera centellinata, come se si divertisse a dosare estetica e implacabilità sotto porta.

Divertiamoci allora anche noi: ripercorriamo quelli che possono essere considerati i 10 gol più belli di Icardi. Ne abbiamo scelto uno dalla sua prima stagione in Serie A, quando vestiva ancora la maglia della Sampdoria. E poi una carrellata tutta nerazzurra, che farà piacere ai tifosi dell'Inter ma anche a tutti gli estimatori del bomber di Rosario. Ce n'è per tutti i gusti: tiri al volo, staffilate dalla distanza, finte ubriacanti, tacchi e ogni altra giocata simbolica del centravanti argentino. Uno che segna una valanga di reti da pochi passi, spesso dovendo solo depositare in porta gli assist dei compagni. Ma quando decide di sbizzarrirsi, Mauro Icardi ha pochi rivali.

Ecco i gol più belli di Icardi secondo noi di FoxSports.itGetty Images
Quali sono i gol più belli di Icardi?

I gol più belli di Icardi

Ecco le nostre dieci scelte. Le trovate una dopo l'altra, in ordine cronologico: un modo per ripercorrere le varie tappe della carriera dell'argentino.

2012/13, Juventus-Sampdoria 1-2: lesa maestà, il ragazzino segna a Buffon

Quanti anni aveva Maurito, il 6 gennaio 2013? Venti, ma ancora da compiere. Eppure, giovanissimo e sfrontato, la stellina della Samp non si fa problemi davanti a Gigi Buffon: doppietta allo Stadium e campioni d'Italia piegati dai blucerchiati (che vincono anche a Marassi). Impossibile non citare la seconda rete, con quella stoccata da posizione defilata che non lascia scampo al portiere bianconero. Quando si dice che il mattino ha l'oro in bocca (e nei piedi).

2013/14, Inter-Bologna 2-2: controllo e booom

Anche il 5 aprile 2014, Icardi realizza due reti. Ma veste già la maglia dell'Inter e l'avversario stavolta è il Bologna. Il secondo gol agli emiliani è un'esercizio d'alta scuola: controllo, mira presa in un lampo e... il finale è scontato.

2014/15, Napoli-Inter 2-2: ma sì, facciamo lo scavetto

Nel repertorio di Maurito, c'è anche lo scavetto. Come quello in Inter-Atalanta del campionato 2016/17. Noi scegliamo però il pallonetto scodellato contro il Napoli al San Paolo l'8 marzo 2015: un rigore pennellato, che vale il 2-2 per i nerazzurri. Con buona pace del malcapitato Andujar...

2014/15, Inter-Juventus 1-2: ancora ai bianconeri, stavolta in buca d'angolo

Seguite il nostro consiglio, scorrete subito al minuto 0:40. È il 16 maggio 2015, quando il puntero argentino beffa Marco Storari con questo destro dalla distanza. La Juve ribalterà poi l'incontro, ma la gran giocata del numero 9 nerazzurro resta eccome.

2015/16, Inter-Napoli 2-0: che aggancio, signori!

Dal manuale del perfetto stop. Un aggancio così vale ancora più del gol, che il capitano nerazzurro rifila al Napoli nella sfida vinta 2-0 il 16 aprile 2016. Che a parlare siano le immagini...

2016/17, Inter-Fiorentina 4-2: finta, controfinta e gol

Contro la Fiorentina, il 28 novembre 2016, Icardi si concede una delle tante doppiette della sua carriera. Il primo centro, dopo 19 minuti, è un saggio della sua capacità di dominare l'area di rigore. Non solo a livello aereo, ma anche quando c'è da far ballare il tango ai difensori avversari.

2017/18, Inter-Milan 3-2: la forbice in un derby da supereroe

Quello del 15 ottobre 2017 è il derby di Mauro Icardi. Tre gol al Milan, un 3-2 tutto personale che sancisce una delle notti sportive più belle per il capitano dell'Inter. Soffermiamoci soprattutto sulla seconda rete dell'argentino: un gesto ad alto tasso di coordinazione.

2017/18, Inter-Sampdoria 3-2: la palla che spiove...

Contro la sua ex Samp, Icardi ha sempre avuto il piede caldo. Caldissimo quello che gli permette di realizzare una doppietta, nel match del 24 ottobre 2017. Il primo gol, poi, è il più classico dei tiri al volo.

2017/18, Sampdoria-Inter 05: di tacco, nel giorno dei 100 (e più) gol in A

Che dicevamo del feeling con la porta della sua vecchia squadra? Il 18 marzo 2018, nella gara di ritorno, Icardi segna addirittura quattro reti. Una di queste, tanto per non privarsi di nulla, la realizza di tacco. Cosa inventarsi di più, nel giorno in cui l'argentino diventa il sesto giocatore più giovane a tagliare il traguardo dei 100 gol in Serie A?

2018/19, Inter-Tottenham 2-1: la prima magia in Champions League non si scorda mai

Nella carrellata dei gol più belli di Icardi, il trono spetta forse proprio alla prodezza con cui bagna il suo esordio in Champions League. È sua la splendida conclusione al volo che spiana la strada alla rimonta contro il Tottenham. Con tutta probabilità, la sua rete più bella.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.