Calciomercato Inter, rinnovo Icardi: Maurito spara alto

La dirigenza ha avanzato la prima proposta da 6 milioni di euro a stagione, già scartata. Il giocatore e la moglie-agente Wanda ne chiedono 8. Il Real Madrid alla finestra.

588 condivisioni 0 commenti

di

Share

L’Inter vuole continuare a sognare con il suo capitano: Mauro Icardi. Avviate le trattative per il rinnovo contrattuale, utile anche per scacciare via le voci di calciomercato. In estate le indiscrezioni parlavano di un Real Madrid interessato all’argentino, ma offerte vere a Milano non sono mai arrivate. Non è detto però che i Blancos, sempre più orfani di Cristiano Ronaldo, non possano presentarsi in futuro.

La dirigenza nerazzurra è intenzionata ad alzare lo stipendio di Maurito: dai circa 4,5 milioni guadagnati fino ad oggi ai 6 milioni già proposti. Un notevole ritocco dell’ingaggio che lo renderebbe ancor di più il calciatore più pagato della rosa.

Meglio fare in fretta, prima che inizi di nuovo il calciomercato. Ecco perché l’Inter si muove fin da subito. Icardi però chiede di più, molto di più. Il contratto è in scadenza nel 2021, è vero, c'è tempo per trattare. 

Calciomercato Inter, Icardi verso il rinnovo: i nerazzurri ci provanoGetty Images
Calciomercato Inter, Icardi verso il rinnovo: avanzata la prima proposta

Calciomercato Inter, sul tavolo il rinnovo di Icardi

Il Real Madrid tenterà un nuovo assalto ad Icardi nella prossima sessione di calciomercato? Chissà. L’Inter gioca d’anticipo: vuole blindare per almeno un altro anno il proprio capitano. La prima proposta però è andata a vuoto: 6 milioni di euro totali tra parte fissa e bonus. Il club non vuole andare oltre, anche per colpa dei limiti imposti dal Fair Play Finanziario. Ma la proposta non è stata presa in considerazione dal giocatore.

View this post on Instagram

G O A L ⚽️🔵⚫️ #MI9

A post shared by Mauro Icardi - MI9 (@mauroicardi) on

Icardi è gestito da sua moglie Wanda che chiede di più: 8 milioni di euro. La controfferta è molto alta, ma si può trattare. I nerazzurri non vogliono rendere l’affare complicato. Si coccolano il proprio bomber, lo osannano. La trattativa va avanti piano piano, senza fretta. Alla fine l'Inter cercherà di accontentarlo. Ecco perché Maurito vuole giocare al rialzo. L’accordo tra le parti resta comunque lo scenario più probabile. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.