Calciomercato Inter, obiettivo Marotta. E in uscita attenzione a Skriniar

Il club vuole avviare i contatti per l'ormai ex dirigente della Juventus, ma serve un riassetto societario. Il Barcellona vuole il difensore slovacco, in entrata piacciono Lozano e Bergwijn.

149 condivisioni 0 commenti

di

Share

In casa Inter l’obiettivo è chiaro: continuare a costruire una grande squadra. Ecco perché la lista di calciomercato dal direttore sportivo Piero Ausilio si allunga ogni giorno. Nomi interessanti per la formazione che verrà. Ma attenzione anche ai ruoli dirigenziali: Beppe Marotta, in uscita dalla Juventus, potrebbe accasarsi negli uffici di Corso Vittorio Emanuele.

Marotta riflette, le offerte non gli mancano. In primis dovrà risolvere il suo contratto con la Juventus. Cercherà un accordo economico prima di lasciare il club bianconero, poi il futuro con l'Inter che guarda interessata. Così come punterà gli occhi nella sfida Champions League contro il PSV.

Due i nomi della formazione di van Bommel che si aggiungono ai desideri di calciomercato nerazzurri: Lozano e Bergwijn. Giocatori interessanti da mettere sulle fasce e per inserire il turbo. Con Candreva che inizia ad avere un'età e con Keita che dovrà essere riscattato a cifre molto importanti, Ausilio inizia a cercare sostituti. Occhio poi alla situazione in uscita: il Barcellona punta Skriniar e prepara un'offerta altissima.

Calciomercato Inter, il ds Ausilio prepara nuovi colpiGetty Images
Calciomercato Inter, il ds Ausilio già al lavoro per nuovi colpi

Calciomercato Inter, tra Marotta e nuovi colpi

La lista di calciomercato dell’Inter inizia dalla porta. C’è l'intenzione, seria, di ricomprare Andrei Radu del Genoa. Ceduto l’anno scorso per 9 milioni di euro, Ausilio vorrebbe riportarlo a Milano. Classe 1997, un passato importante tra Allievi e Primavera dell’Inter. L’esordio in Serie A, il romeno, l’ha fatto proprio con la maglia nerazzurra grazie a Roberto Mancini, nel 2016. Il ruolo di Handanovic potrebbe essere suo in futuro. Capitolo esterni: Ivan Perisic fa sempre gola a tanti top club, anche se l’Inter l'ha sempre ritenuto incedibile. Ma mai dire mai.

Antonio Candreva l’anno prossimo compirà 32 anni. E per il riscatto di Keita andrebbero versati nelle casse del Monaco 30 milioni di euro. Queste sono le valutazioni fatte da Ausilio e dai suoi collaboratori. Si cercano alternative sulle fasce, il match contro il PSV capita a pennello. Piacciono il messicano Lozano e l’olandese Steven Bergwijn. Sul primo c’è la forte concorrenza del Barcellona che già in estate si era fatto sotto. Costa tanto, circa 50 milioni di euro. Per il secondo (classe 1997), la cifra da sborsare sarebbe inferiore. 

Calciomercato Inter, Lozano del PSV piace ai nerazzurriGetty Images
Calciomercato Inter, Lozano del PSV: obiettivo nerazzurro

In difesa

Attenzione poi al capitolo cessioni. Il Barcellona fa sul serio soprattutto per Milan Skriniar. In Slovacchia sono sicuri: i blaugrana hanno puntato il roccioso difensore per gennaio. Secondo le ultime indiscrezioni, l’offerta sarà monstre: 84 milioni di euro. Contatti già avviati, anche se non arrivano conferme. Milan è uno dei più forti giocatori in rosa, difficile pensare che l’Inter se ne privi nella sessione di calciomercato invernale.

L’uomo mercato

E se fosse anche Beppe Marotta ad iniziare le trattative per l'Inter che verrà? Il dirigente in uscita dalla Juventus si guarda intorno. Oltre ai nerazzurri, ci sono altri due club pronti ad offrirgli una poltrona: Milan e Roma. Con l’Inter vere e proprie trattative non sono nemmeno iniziate. Vero è che l’arrivo di Marotta scombinerebbe tutti i piani societari. Un amministratore delegato già c’è e porta il nome di Alessandro Antonello. Piero Ausilio, che ha pieni poteri dell’area tecnica, verrebbe declassato. Insomma, il gruppo Suning ci pensa. Ma non vanno create fratture interne.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.