Calciomercato, il Chelsea punta con decisione su Piatek

Il polacco, bomber a sorpresa della Serie A, sarebbe il rinforzo che permetterebbe a Sarri di inseguire la vittoria in Premier League. Ma la concorrenza non manca.

515 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il nome nuovo della Serie A 2018/2019 è sicuramente quello del centravanti polacco Krzysztof Piatek: acquistato nell'ultima sessione di calciomercato dal Genoa, che per assicurarselo ha speso circa 5 milioni di euro, il 23enne ex Cracovia ha sorpreso davvero tutti gli addetti ai lavori rivelandosi fin qui un goleador straordinario e attirando in poche settimane l'interesse dei migliori club d'Europa.

In tanti avevano sorriso quando, al suo arrivo al Genoa come ideale sostituto del centravanti titolare Lapadula, si era parlato di lui come del "nuovo Lewandowski": scetticismi comprensibili che però sono stati smentiti nel breve spazio di neanche due mesi, il tempo necessario a Piatek per segnare ben 12 reti nell'arco di 7 partite. E se il poker inflitto al Lecce in Coppa Italia in meno di 40 minuti poteva essere scambiato per un exploit isolato, alle prese con la Serie A il polacco si è confermato bomber di razza purissima.

In gol contro l'Empoli alla prima giornata, Piatek si è ripetuto contro il Sassuolo (doppietta), Bologna, Lazio, Chievo e Frosinone (ancora doppietta) andando dunque a segno in ogni gara disputata fin qui dal Grifone: 8 gol sugli 11 complessivi segnati dalla squadra sono un segnale importante per un esordiente nel calcio che conta, quanto basta per scatenare immediatamente le sirene di calciomercato, che già lo vorrebbero pronto a un nuovo trasferimento a gennaio.

Calciomercato, dove andrà Piatek? Ecco l'ipotesi Chelsea

In poco meno di due mesi il valore di Krzysztof Piatek è più che quintuplicato, e se è vero che il polacco potrebbe lasciare il Genoa dopo appena sei mesi nella prossima sessione di calciomercato invernale è altrettanto vero che ciò non accadrà per una cifra inferiore ai 35-40 milioni di euro, prezzo che potrebbe addirittura aumentare in caso di nuovi gol e nuove pretendenti pronte a bussare alla porta di Enrico Preziosi.

Per Piatek pare esserci letteralmente la fila: in Italia il polacco interessa a Juventus, Napoli e Roma, dall'Inghilterra lo accostano a Manchester United, Liverpool, Tottenham, Everton e Leicester City e in Spagna sono in molti a parlare di un ormai prossimo trasferimento addirittura al Barcellona di Leo Messi e Luis Suarez. In questa bagarre si sarebbe inserito anche il Chelsea, deluso dalle prestazioni di Morata e Giroud e deciso a prendere un centravanti a gennaio.

Roman Abramovich è più che contento del lavoro svolto in queste prime settimane da Maurizio Sarri alla guida dei Blues, che praticano il gioco più bello e scintillante della Premier League ma che in più di un'occasione hanno dimostrato di avere problemi di finalizzazione dovuti allo scarso rendimento di Alvaro Morata e Olivier Giroud, le due scelte a disposizione di Sarri nel ruolo di centravanti.

Alvaro Morata dà il cambio a Olivier GiroudGetty Images
Alvaro Morata e Olivier Giroud sono le due opzioni a disposizione di Sarri nel ruolo di centravanti, ma nessuno dei due finora sembra avere convinto il tecnico.

Che questo sia dovuto a uno scarso momento di forma o a un'incompatibilità tra le proprie caratteristiche e quanto chiesto dal tecnico ex Napoli ancora non è chiaro, ma certo è che se il Chelsea intende puntare alla vittoria della Premier League dovrà dotarsi di un bomber adeguato alle proprie ambizioni. E questo sarebbe stato individuato in Krzysztof Piatek, che in un campionato tatticamente complicato come quello della Serie A, in una squadra di modesta caratura come il Genoa, ha dimostrato tutte le sue qualità.

Adesso che chi rideva pensando al paragone con Lewandowski è sparito ecco che l'asta intorno all'attuale bomber della Serie A è pronta a cominciare. Difficilmente il Genoa potrà dire di no a offerte tanto importanti: Piatek, che fino a sei mesi fa si destreggiava nel modesto campionato polacco, è già pronto a un nuovo salto in avanti e finirà al miglior offerente. Che secondo i tabloid inglesi potrebbe essere proprio il Chelsea, ansioso di dotarsi di un centravanti vero, con il gol nel sangue, e di sottrarlo a una concorrenza che ogni giorno che passa si fa più numerosa e agguerrita. Per sapere come finirà non rimane da fare altro che attendere gennaio.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.