Serie B, ricorsi respinti: si resta a 19 squadre

Il Tribunale della FIGC ha giudicato inammissibili le istanze di Catania, Ternana, Novara, Pro Vercelli e Siena: il campionato cadetto resta quindi a 19 squadre.

La Serie B resta a 19 squadre: i ricorsi sono stati respinti Getty Images

11 condivisioni 0 commenti

Share

Niente da fare per Ternana, Catania, Novara, Pro Vercelli e Siena. Il Tribunale Federale Nazionale della FIGC ha giudicato "inammissibili" i loro ricorsi contro il blocco dei ripescaggi e li ha quindi respinti.

La Serie B, a meno di clamorose sorprese, resta a 19 squadre (e la C a 59 squadre) come voluto dalla stessa Lega cadetta e deliberato lo scorso 13 agosto dal commissario Roberto Fabbricini. Le società in questione potranno ora fare appello. 

Insomma, dopo che il Collegio del Coni si era dichiarato incompetente e il Tar del Lazio aveva "rispedito" la vicenda in ambito sportivo, il Tribunale federale decide di non sindacare. Di fatto, riporta Gazzetta.it, siamo al punto di partenza e senza una sentenza.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.