Serie A, Florenzi e la lite con Dzeko: "Nulla di vero, siamo amici"

Il giocatore giallorosso parla in conferenza del presunto litigio con l'attaccante bosniaco: "Non c'è stato nulla. Se andassimo a litigare ci rimetterei...".

Dzeko e Florenzi Getty Images

51 condivisioni 0 commenti

Share

Vigilia di Roma-Viktoria Plzen, seconda giornata della fase a gironi di Champions League. In conferenza Alessandro Florenzi accompagna Eusebio Di Francesco e tra le tante domande a cui risponde parla anche del presunto litigio con Edin Dzeko dopo la sconfitta in casa del Bologna: 

Dispiace che a volte si debbano scrivere per forza cose del genere. Alcune volte ci prendono, altre no. Questa volta dico fortunatamente non ci hanno preso, se andassi a litigare con Edin ci rimetterei. Tra me e lui non c'è stato assolutamente nulla, siamo amici anche fuori dal campo

Poi Florenzo ha difeso il suo compagno di squadra: 

Nel derby Dzeko è entrato in due gol su tre. Su uno ha spizzato il pallone, nell'azione della punizione ha fatto a sportellate con tutti. Ha dato una gran palla anche a me, ma mi sono addormentato.  Altrimenti sarebbe entrato pure in un terzo gol

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.