Juventus-Napoli, 16enne in rianimazione si sveglia: "Voglio vederla!"

Il ragazzo, ricoverato a Mercogliano, ha chiesto di poter seguire la partita: gli è stato fornito un tablet per guardarla dalla terapia intensiva.

160 condivisioni 0 commenti

Share

L'amore per la propria squadra del cuore porta davvero a superare tutti gli ostacoli, anche quelli più difficili. A dimostrarlo è stato Dario, un ragazzo di 16 anni che si trova in ospedale proprio nel giorno di Juventus-Napoli.

Ricoverato in una clinica a Mercogliano (provincia di Avellino) per via di un malore avuto qualche giorno fa dovuto alle complicazioni di una neoplasia, il giovane si è svegliato dalla rianimazione dopo essere stato incosciente per tutta la mattinata con una sola richiesta: poter vedere Juventus-Napoli anche da lì.

A riportarlo è Repubblica, che svela come tutto il reparto di terapia intensiva si sia attivato per accontentare il 16enne a cui è stato fornito un tablet per seguire in diretta Juventus-Napoli. Dario, tifoso dei partenopei, di sicuro non sarà felice del risultato finale. Ma ha dimostrato ancora una volta che il tifo può regalare forze inaspettate e ora potrà pensare alla sua guarigione dopo aver seguito la sua squadra.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.