Juventus, dubbi sul futuro di Marotta: primi contatti con il Napoli

Dopo il clamoroso addio al CDA bianconero, il dirigente potrebbe accasarsi in un'altra big del nostro campionato. Sabato ci sarebbe stato un primo incontro coi partenopei.

664 condivisioni 0 commenti

Share

La giornata di sabato ha lasciato un gusto agrodolce in bocca ai tifosi della Juventus: la vittoria contro il Napoli ha confermato il dominio bianconero in campionato ma nel post partita sono arrivate le inaspettate parole di Marotta.

L'amministratore delegato ha annunciato che al termine del suo contratto (fine ottobre) non farà più parte del Consiglio di Amministrazione della Juventus pur rimanendo responsabile dell'Area Sport, anche se non si sa per quanto tempo.

Al momento non sono arrivati commenti da parte del club che sul suo sito ufficiale si è limitato a riportare le parole dette da Marotta dopo il fischio finale. Ma nell'attesa di capire quali siano le ragioni che hanno portato alla separazione fra le parti, ora c'è curiosità sul futuro del dirigente che potrebbe accasarsi presto in un'altra big del nostro campionato: il Napoli.

Juventus, il futuro di Marotta potrebbe essere al Napoli

Secondo il Corriere della Sera infatti, sabato ci sarebbero stati i primi contatti fra Marotta e i dirigenti partenopei a Torino. Questo confermerebbe l'indiscrezione secondo la quale l'ex Sampdoria potrebbe entrare a far parte della dirigenza del Napoli.

Con le sue dichiarazioni a Sky Sport, Marotta ha smentito una sua possibile candidatura a presidente della FIGC (e a qualunque altro ruolo in Lega). È quindi probabile che continui con il suo ruolo da ad o direttore generale. Adesso c'è soltanto da capire dove: dopo la Juventus, nel suo futuro potrebbe esserci il Napoli.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.