Borussia Dortmund, che stellina Sancho: nessuno ha i suoi numeri

L'inglese sta prendendo per mano i gialloneri. In questa stagione ha propiziato un gol ogni 21 minuti giocati.

151 condivisioni 0 commenti

di

Share

Un asso nella manica, uno di quelli che possono cambiare la partita, possono spaccarla. Al Borussia Dortmund è esplosa la stella di Jadon Sancho: nessuno in Europa ha i suoi numeri, eppure mister Lucien Favre lo fa giocare con il contagocce. L'inglese ha infatti giocato sei partite su sei in campionato, ma in media solo per 20 minuti a incontro.

Favre usa Sancho come Allegri fa con Douglas Costa e Bernardeschi. Sa che è un giocatore forte, ma sa che può dare il meglio di sé quando entra a partita in corso. Perché così può affrontare avversari più stanchi e la sua brillantezza è ancor più determinante. Un giocatore con sprint, estro, fantasia e tanta, tanta tecnica. L'uomo giusto per far male agli avversari.

Ieri, durante la partita fra Bayer Leverkusen e Borussia Dortmund, è entrato in campo a 22 minuti dal termine. I gialloneri erano sotto 2-1, hanno vinto 4-2. Lui è stato determinante servendo gli assist per i gol del 2-2 (Reus) e del 4-2 (Alcacer). Ma non è la prima volta che Sancho toglie le castagne dal fuoco al Borussia. Se la squadra di Dortmund è prima in classifica in Bundesliga gran parte del merito è la sua. Anche se è solo un panchinaro.

Vota anche tu!

Sancho è il miglior classe 2000 d'Europa?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Borussia Dortmund, è esplosa la stella di Sancho

Favre deve stare attento in queste settimane a far capire a Sancho che la sua forza è proprio entrare a partita in corso. Se l'inglese classe 2000 dovesse cominciare a pretendere un posto da titolare potrebbe essere un problema. Difficilmente il suo impatto sulla gara, su 90 minuti, sarebbe lo stesso. Sancho deve accettare di fare il panchinaro ma di essere comunque protagonista e determinante. Come successo ieri.

Sancho in azione con il Borussia DortmundGetty Images
Sancho in azione con il Borussia Dortmund

In queste prime sei partite di Bundesliga ha già servito cinque assist e ha segnato un gol. Di fatto entra in un'azione da rete del Borussia Dortmund una volta ogni 21 minuti giocati. Nessun giocatore in Europa può vantare una media come la sua. Oltre che ieri Sancho è stato decisivo anche con l'Eintracht di Francoforte: è entrato sull'1-1, ha servito l'assist del 2-1. E i gialloneri hanno vinto. Anche capitano Marco Reus si è convinto delle sue qualità:

I nostri avversari sanno che possiamo cambiare la partita in corsa, sanno che con Sancho abbiamo un'ottima arma in panchina: è bello avere un asso come lui nella manica.

E Sancho da esterno si è trasformato in un asso nella manica. Uno di quelli che possono cambiare la partita, possono spaccarla. Possono deciderla.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.