Totti e l'autobiografia: i passaggi che hanno portato alle dimissioni di Baldini

Svelati i passaggi dell'autobiografia "Un Capitano" che hanno portato alle dimissioni di Franco Baldini da consulente della Roma.

231 condivisioni 0 commenti

Share

Ha letto alcuni passaggi dell'autobiografia di Francesco Totti, "Un Capitano", e ha deciso di dare le dimissioni da consulente della Roma. Franco Baldini non ci avrebbe pensato un attimo, consapevole dell'effetto che quelle righe avrebbero scatenato. 

A svelare le righe incriminate è l'edizione odierna de La Repubblica. "Baldini mi considera il male della Roma perché, a suo dire, condiziono troppo l’ambiente", ha scritto Totti nel libro a cui ha dato vita insieme al giornalista Paolo Condò. Questo invece il virgolettato attribuito a Baldini: "

Ho voluto e sostenuto Spalletti perché sapevo che la pensava come me. Anni fa ti dissi che volevo venderti, ma ogni allenatore che contattavo mi chiedeva la garanzia della tua presenza. Spalletti non me l’ha chiesta, anzi. Del resto sappiamo tutti che in queste ultime stagioni la tua presenza è stata un peso per la Roma

Baldini sarebbe quindi pronto a dare le dimissioni per la terza volta dopo averlo già fatto nel 2004 e nel 2013. Per il momento lo avrebbe comunicato solo al presidente della Roma James Pallotta, di cui dovrebbe però restare consulente personale. Non si sa ancora se Francesco Totti commenterà la decisione di Baldini. Lo sapremo stasera durante la presentazione del libro che si terrà al Colosseo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.