Rassegna stampa 27 settembre, prima pagina della Gazzetta dello Sport

Nel turno infrasettimanale di campionato vincono tutte le big: successi per Juventus, Napoli, Lazio e Roma. Questa sera tocca al Milan.

14 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il turno infrasettimanale del campionato italiano ha visto pochi cambi per quanto riguarda la classifica delle big: tutte le grandi squadre della Serie A infatti anno trovato il successo. Ieri sera sono arrivati i 3 punti per Juventus, Napoli, Roma e Lazio.

I bianconeri hanno superato agevolmente il Bologna in casa, allo stesso modo i partenopei hanno battuto il Parma al San Paolo per 3-0. Rialza la testa anche la squadra di Di Francesco che travolge il Frosinone mentre i biancocelesti hanno sbancato la Dacia Arena di Udine con un sofferto 2-1.

I risultati della sesta giornata di Serie A dominano le prime pagine dei quotidiani sportivi italiani della nostra rassegna stampa, mentre in Spagna le testate si occupano delle sconfitte arrivate sia per Barcellona che per Real Madrid nelle partite di ieri sera.

Rassegna stampa, prima pagina Gazzetta dello Sport: "Palla a loro"

La prima pagina della Gazzetta dello Sport si concentra sulla vittoria della Juventus che è l'unica squadra del campionato italiano a punteggio pieno. I bianconeri hanno battuto anche il Bologna col risultato di 2-0. Vince anche il Napoli col Parma.

Gazzetta dello SportGazzetta dello Sport
Scarica l'immagine

Corriere dello Sport: "Joya grande"

Sul Corriere dello Sport ci si concentra sulle vittorie della Juventus e del Napoli che arrivano nelle condizioni migliori allo scontro diretto di sabato. Le 2 squadre hanno vinto le rispettive partite in casa contro Bologna e Parma.

Corriere dello SportCorriere dello Sport
Scarica l'immagine

Tuttosport: "Juve 6 tremenda"

Su Tuttosport viene esaltata la Juventus, capace di vincere la sesta partita consecutiva di questo campionato rimanendo da sola in testa alla classifica. I bianconeri hanno battuto il Bologna grazie alle reti di Dybala e Matuidi.

TuttosportTuttosport
Scarica l'immagine

L'Équipe: "Air Cavani"

La rassegna stampa dei quotidiani sportivi esteri inizia con l'Équipe che dedica la sua prima pagina ai risultati della giornata di Ligue 1 giocata ieri: sono arrivate delle vittorie per l'Olympique Marsiglia, il Lione e il Paris Saint-Germain (sotto gli occhi di Michael Jordan).

ÉquipeÉquipe
Scarica l'immagine

As: "Dal pepinazo al petardazo"

Su As l'argomento principale è la fragorosa sconfitta del Real Madrid, caduto in casa del Siviglia. La squadra di Lopetegui non sfrutta l'occasione della sconfitta del Barcellona per effettuare il sorpasso in testa alla classifica.

AsAs
Scarica l'immagine

Sport: "¡Muchas gracias, Madrid!"

La prima pagina di Sport è dedicata all'inaspettata sconfitta del Barcellona che ieri è stato clamorosamente sconfitto in casa del Leganes che però non è costata la testa della classifica per la caduta del Real a Siviglia.

SportSport
Scarica l'immagine

Mundo Deportivo: "Mal Barça, peor Madrid"

Anche il Mundo Deportivo si concentra sulla sconfitta del Barcellona, che con il 2-1 subito in casa del Leganes ha perso la sua imbattibilità stagionale. I gol di El Zhar e Arnaiz hanno ribaltato il risultato dopo il vantaggio di Coutinho.

Mundo DeportivoMundo Deportivo
Scarica l'immagine

Marca: "Gigantes"

Anche su Marca la prima pagina è dedicata alla doppia sconfitta di Barcellona e Real Madrid in Liga. I catalani hanno perso contro il Leganes mentre i campioni d'Europa sono stati travolti per 3-0 dal Siviglia.

MarcaMarca
Scarica l'immagine

A Bola: "Líder á prova"

La rassegna stampa di giovedì 27 settembre termina con la prima pagina della Bola, dedicata al Benfica che questa sera giocherà contro il Chaves nel tentativo di mantenere la prima posizione della classifica del campionato portoghese.

BolaBola
Scarica l'immagine

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.