Champions League, Juventus: un turno di stop per Cristiano Ronaldo

Ufficiale il verdetto dopo l'espulsione di Valencia per la manata a Murillo. L'asso portoghese salterà la sfida contro lo Young Boys del 2 ottobre allo Stadium.

315 condivisioni 0 commenti

di

Share

L'espulsione rimediata al Mestalla di Valencia costa un turno di squalifica a Cristiano Ronaldo. L'attaccante della Juventus è stato sanzionato per il colpetto rifilato nell'area spagnola a Murillo in occasione della partita giocata il 19 settembre, valevole per la prima giornata della fase a gironi di Champions League e terminata 2-0 per i bianconeri con doppietta di Miralem Pjanic dal dischetto.

L'espulsione di Cristiano Ronaldo all'esordio in un match di Champions League con la Juventus aveva suscitato diverse polemiche riguardanti l'applicazione della tecnologia VAR nella principale competizione continentale per club. La sentenza UEFA è stata emessa sulle basi del referto dell'arbitro tedesco Brych e CR7 - che rischiava fino a tre giornate di stop - salterà quindi il prossimo incontro del gruppo H, mentre sarà a disposizione per la trasferta in calendario il 23 ottobre a Manchester, per un tuffo nel passato contro i Red Devils di Mourinho.

Cristiano Ronaldo non sarà quindi dei giochi martedì 2 ottobre alle 18.55, quando all'Allianz Stadium arriveranno gli svizzeri dello Young Boys. Avversario sulla carta abbordabile per la squadra allenata da Massimiliano Allegri, che farà a meno in attacco anche di Douglas Costa, infortunato, e non avrà a disposizione Khedira a centrocampo.

Champions League, Cristiano Ronaldo e l'arbitro tedesco Brych in Valencia-JuventusGetty Images
Champions League, Cristiano Ronaldo e l'arbitro Brych in Valencia-Juventus 0-2

Champions League, un turno di stop per Cristiano Ronaldo: salterà Juventus-Young Boys

Prima dello Young Boys in Champions League, la Juventus dovrà però ospitare il Napoli in una sfida ad alta quota sabato pomeriggio (fischio d'inizio allo Stadium alle 18) nella settima giornata di Serie A: per Cristiano Ronaldo l'occasione di dimenticare lo stop in Champions League e dimostrarsi decisivo nel primo big match della sua avventura in bianconero, contro la squadra allenata da Carlo Ancelotti che già nell'ultima stagione ha conteso lo scudetto ai bianconeri fino all'ultima curva.

Serie A, Paulo Dybala festeggia la rete dell'1-0 in Juventus-BolognaGetty Images
Serie A, Paulo Dybala festeggia il centro dell'1-0 in Juventus-Bologna

In Europa l'allenatore bianconero Massimiliano Allegri potrà invece puntare sulla coppia formata da Mario Mandzukic e Paulo Dybala: la Joya argentina ha ritrovato la via del gol in Serie A con il centro del provvisorio 1-0 rifilato al Bologna e ora punta a interrompere l'astinenza da rete in Champions League, competizione nella quale l'anno scorso è andato a segno una sola volta nel ritorno degli ottavi di finale contro il Tottenham.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.