Calcio a 5, inizia il campionato: guida e quote della Serie A

Giovedì scatta la 36^ stagione: i campioni d'Italia dell'Acqua&Sapone che giocano il derby contro il Civitella. Tutte le partite trasmesse in streaming, mentre in tv due gare a settimana su Sportitalia.

Nel 36° campionato di Serie A non ci sarà la Luparense Paola Libralato

19 condivisioni 0 commenti

di

Share

Bentornata Serie A. Ci eravamo lasciati con lo spettacolo della finale scudetto, tra due squadre che avevano dato vita a un vero e proprio spot per il calcio a 5: da una parte l'Acqua&Sapone campione in carica (che esordirà stasera nel derby abruzzese con il Civitella), dall'altra la Luparense. Già, la squadra più titolata d'Italia non c'è più. Ha deciso di non iscriversi come Kaos, Imola e Cisternino. Mancherà, mancheranno, ma bisogna farsene una ragione.

Quattro rinunce, un dato in controtendenza rispetto ai numeri registrati in estate dalla Divisione, l'organo della FIGC che gestisce l'attività dello sport col pallone a rimbalzo controllato, considerate le 206 le società iscritte tra tutte le categorie. La Serie A resta comunque la massima espressione di un movimento in crescita e che raccoglie sempre più consensi

Ad aprire la prima giornata sarà dunque l'Acqua&Sapone, visto l'impegno imminente in Europa. Forti di un futsalmercato top, nel quale sono arrivati giocatori come Ercolessi (recordman di presenze in Azzurro) e Cuzzolino, gli abruzzesi hanno tutte le carte in regola per confermarsi in Italia e per provare a raggiungere la Final Four di Champions. Occhio però al rinnovato Pesaro di Colini, che ha portato nelle Marche il blocco storico della Luparense (Honorio, Miarelli e Taborda), il Napoli di David Marin (che ha vinto la Panchina d'Oro la scorsa stagione) e alle possibili incognite come il neopromosso Maritime Augusta. 

Dove vedere il calcio a 5 in TV

Sarà una stagione tutta da vivere. Da quest'anno, grazie all'accordo tra la Divisione e PMG Sport, l'intero campionato di Serie A sarà visibile in streaming sulla pagina Facebook PMGSport Futsal. Confermato anche l'accordo con Repubblica.it e Sportitalia, con quest'ultima che trasmetterà due partite a weekend

La prima giornata in TV

  • Arzignano-Napoli (sabato ore 18.30)
  • Rieti-Lazio (lunedì ore 20.30)

Il regolamento

Dodici le squadre che prenderanno parte al campionato. Le prime otto al termine della regular season si qualificano per i playoff scudetto: quarti di finale al meglio delle tre gare, poi si passa al meglio delle cinque per semifinali (novità di questa stagione) e finale. In palio c'è il 36° tricolore della storia del calcio a 5, che ora è sul petto dell'Acqua&Sapone.

Si parte con A&S-CivitellaDivisione Calcio a cinque

La favorita per lo scudetto secondo i bookmakers

Anche per le agenzie di scommesse, i campioni in carica partono con i favori del pronostico. Vincere è difficile, ripetersi lo è ancora di più, ma il bis della formazione guidata da Tino Perez è quotato solo a 3.50. Subito sotto, Pesaro e Luparense a 4. Il Rieti, semifinalista lo scorso anno, è giocabile a 7.

Interessante la quota del neopromosso Maritime Augusta: la squadra siciliana, che ha stravinto i campionati cadetti, vuole competere anche nella massima serie ed è pagata 10 volte la posta. A 20 l'Eboli, guidato da Basile, e la Came Dosson, rivelazione della scorsa stagione. Difficile che ci siano sorprese, ma in questo sport - dove tutto può cambiare da un momento all'altro - mai dire mai. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.