Calciomercato Inter, rinnovo Icardi: le prossime mosse

Pronto un prolungamento del contratto fino al 2023, con clausola rescissoria alzata fissata a 130 milioni di euro. Resta da limare la distanza sull'ingaggio.

24 condivisioni 0 commenti

di

Share

Sul campo è tornato a fare quello che l'ha reso famoso: i gol. Con il centro del provvisorio 1-0 alla Fiorentina Mauro Icardi ha interrotto il digiuno maturato nei primi cinque turni di Serie A e ha avviato il cammino dell'Inter verso la terza vittoria stagionale tra campionato e Champions League. Fuori dal rettangolo verde, invece, il capitano nerazzurro resta l'attore principale del calciomercato Inter: tutto a causa del rinnovo del suo contratto, argomento caldo già dall'inizio dell'estate 2018.

Il contratto di Icardi con l'Inter andrà in scadenza nel 2021, ma le grandi manovre per prolungare e adeguare il legame del centravanti argentino con i nerazzurri sono in corso da diverse settimane. I contatti tra la moglie e agente Wanda Nara e il direttore sportivo Piero Ausilio sono costanti. Sul tema Maurito si è detto ottimista al fischio finale della partita vinta contro la Fiorentina ("La società e mia moglie ne devono parlare, se c'è da migliorare il contratto si farà") e i prossimi giorni potrebbero essere quelli decisivi per consolidare la storia d'amore con il club.

In poco più di cinque stagioni a Milano, Icardi ha messo a segno 109 reti e si è dimostrato uno dei centravanti più forti su scala mondiale. Non a caso tra le priorità del calciomercato Inter c'è l'adeguamento dell'accordo con il numero 9: l'idea del club è prolungare fino al 2023, con una clausola rescissoria che passerebbe da 110 a 130 milioni di euro.

Calciomercato Inter, Wanda Nara e Mauro Icardi discutono del rinnovo contrattuale del numero 9Getty Images
Calciomercato Inter, Wanda Nara e Mauro Icardi discutono del rinnovo del contratto

Calciomercato Inter, il rinnovo di Icardi è una priorità: si lavora sull'ingaggio

C'è però un nodo che rallenta i passi per portare a termine una delle operazioni più attese nel calciomercato Inter: l'ingaggio di Mauro Icardi, oggi pari a 6,5 milioni di euro a stagione. Il centravanti e la moglie-agente chiedono che con il nuovo contratto si passi a 8 milioni all'anno, mentre la proposta del club è più vicina ai 7 milioni. La sensazione, però, è che la stretta di mano possa arrivare nel giro di poche settimane. Intanto le big del calcio europeo, dal Real Madrid al Paris Saint-Germain, restano alla finestra da spettatrici interessate.

Sul campo Icardi pensa a far gol e recuperare posizioni in classifica con l'Inter dopo la falsa partenza del gruppo allenato da Luciano Spalletti: l'obiettivo più vicino è rappresentato dai 110 gol in tutte le competizioni con la maglia nerazzurra, distanti un solo centro. Numeri grazie ai quali Maurito vuole riprendersi anche la maglia della Nazionale: Argentina, Champions e rinnovo. Per il numero 9 sarà un ottobre intenso.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.