Serie A, le pagelle di Inter-Fiorentina: Icardi decisivo, male Simeone

Il capitano nerazzurro si sblocca e poi firma l'assist per il gol di D'Ambrosio. Nei viola il Cholito non punge mentre Chiesa si fa valere.

Icardi Getty

109 condivisioni 1 commento

di

Share

La prima partita che apre la sesta giornata di Serie A ha subito regalato grande spettacolo: a San Siro sono scese in campo Inter e Fiorentina che hanno inaugurato il turno infrasettimanale con un divertentissimo 2-1 per la squadra allenata da Luciano Spalletti.

Il primo tempo si è chiuso sul risultato di 1-0 con Icardi che ha finalmente firmato la sua prima rete in questo campionato trasformando un calcio di rigore. I viola hanno pareggiato con un gol di Chiesa (grazie alla deviazione decisiva di Skriniar) ma poi i padroni di casa hanno trovato i 3 punti grazie a D'Ambrosio, abile a sfruttare l'assist del suo capitano.

Successo fondamentale per l'Inter, li secondo consecutivo in campionato, che salgono a 10 punti nella classifica di Serie A agganciando proprio la Fiorentina. Buone indicazioni per Spalletti che può godersi una squadra in crescita e che sta ritrovando il feeling con la vittoria.

Serie A, le pagelle di Inter-Fiorentina

Inter (4-2-3-1): Handanovic 6,5; D'Ambrosio 6,5, de Vrij 6,5, Skriniar 6, Asamoah 6; Vecino 5,5 (69' Keita 6), Brozovic 7; Candreva 6,5 (58' Politano 5,5), Nainggolan 6, Perisic 5,5 (88' Gagliardini S.V.); Icardi 7.

Fiorentina (4-3-3): Lafont 5,5; Milenkovic 6, Pezzella 6, Vitor Hugo 6,5, Biraghi 6; Benassi 6  (84' Vlahovic S.V.), Veretout 5,5, Edimilson 5,5 (64' Gerson 6); Chiesa 6,5, Simeone 5 (55' Pjaca 6,5), Mirallas 6,5. 

I migliori

Mauro Icardi - 7

Si vedrà poco nella manovra e sbaglierà qualche appoggio di troppo ma se poi segna un gol e piazza un assist con un bel tocco di prima, c'è poco da criticare. Altra partita "essenziale" del capitano nerazzurro che alla sesta giornata si sblocca in Serie A.

Marcelo Brozovic - 7

L'uomo ovunque dell'Inter: il croato, già decisivo a Marassi contro la Sampdoria, continua la sua crescita e si conferma il giocatore da cui passa tutta la manovra nerazzurra. Imposta, recupera palloni e gestisce il possesso. Spalletti lo ha trasformato.

BrozovicGetty

I peggiori

Giovanni Simeone - 5

Serata negativa per il Cholito, che nel primo tempo spreca una grande occasione solo davanti ad Handanovic facendosi ipnotizzare dal portiere nerazzurro. Perde quasi tutti i contrasti con i due centrali dell'Inter e esce all'inizio della ripresa.

Matias Vecino - 5,5

L'eroe di Champions League non punge in campionato. Nella mediana viene oscurato dal grande lavoro di Brozovic e non fa valere la sua fisicità contro il trio di centrocampo della Fiorentina. Esce al 69esimo senza aver lasciato il segno.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.