Serie A, Giuseppe Rossi positivo al controllo antidoping

L'ex attaccante del Genoa, attualmente svincolato, è stato trovato positivo a un inibitore dell'anidrasi carbonica, la dorzolamide. Chiesto un anno di squalifica.

66 condivisioni 0 commenti

Share

Giuseppe Rossi è stato trovato positivo a un controllo antidoping. L'attaccante classe 1987, attualmente senza squadra, è risultato positivo a un controllo a cui si è sottoposto nella scorsa stagione, esattamente il 12 maggio 2018 dopo il match di Serie A vinto 1-0 dal Benevento contro il Genoa, squadra che decise di prenderlo a zero lo scorso 4 dicembre.  

La sostanza che è stata rintracciata è un inibitore dell'anidrasi carbonica, la dorzolamide. Si tratta - riporta Gazzetta.it - di un agente anti-glaucoma che agisce diminuendo la produzione di umore acqueo.

Di solito è contenuto nei colliri, ma il 31enne attaccante ha già dichiarato negli interrogatori di non aver mai utilizzato colliri. La Procura antidoping di Nado Italia ha chiesto un anno di squalifica. In attesa del Processo che si terrà il 1° ottobre alle ore 14, il giocatore non è stato sospeso. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.