Rassegna stampa 24 settembre, prima pagina della Gazzetta dello Sport

La Juventus vince anche in casa del Frosinone e rimane in testa al campionato a punteggio pieno. Stop per Milan e Roma.

20 condivisioni 0 commenti

di

Share

La quinta giornata di campionato è agli archivi e si porta dietro molti risultati pesanti, primi fra tutti la sconfitta della Roma in casa del Bologna e il pareggio in rimonta dell'Atalanta nella partita di San Siro contro il Milan.

La Juventus intanto vince ancora e vola in testa alla classifica a punteggio pieno, con il Napoli che rimane in scia dei campioni d'Italia in carica battendo il Torino all'Olimpico. Il tutto a soltanto 6 giorni dallo scontro diretto dell'Allianz Stadium di sabato prossimo che si preannuncia già molto importante.

Sono i risultati della domenica di Serie A a riempire le prime pagine dei giornali italiani della rassegna stampa di lunedì 24 settembre, mentre in Spagna viene dato molto risalto al primo stop del Barcellona nella Liga: i catalani sono stati fermati sul pareggio nel derby casalingo contro il Girona.

Rassegna stampa, prima pagina Gazzetta dello Sport: "CR7 stappa la Juve"

La prima pagina della Gazzetta dello Sport è dedicata alla Juventus che grazie alle reti di Cristiano Ronaldo e Bernardeschi ha mantenuto il primo posto solitario in campionato. Subito dietro c'è il Napoli di Ancelotti.

Gazzetta dello SportGazzetta dello Sport
Scarica l'immagine

Corriere dello Sport: "La pettinata di Ronaldo"

Anche il Corriere dello Sport si concentra sulla Juventus che ha battuto anche il Frosinone rimanendo l'unica squadra italiana a punteggio pieno in campionato. Spazio anche per la vittoria del Napoli e la sconfitta della Roma.

Corriere dello SportCorriere dello Sport
Scarica l'immagine

Tuttosport: "Implacabili"

Sulla prima pagina di Tuttosport il focus è sulla Juventus che mantiene il ruolino di marcia perfetto in campionato. Nonostante la coraggiosa difesa del Frosinone, i bianconeri hanno vinto anche allo Stirpe per 2-0.

TuttosportTuttosport
Scarica l'immagine

L'Équipe: "Olympi K.O."

Iniziamo la rassegna stampa estera con la prima pagina dell'Équipe, dedicata alla vittoria del Lione contro l'Olympique Marsiglia. Nell'attessima sfida fra le due rivali, i padroni di casa hanno superato la squadra di Garcia per 4-2.

ÉquipeÉquipe
Scarica l'immagine

As: "Gironazo en el Camp Nou"

La prima pagina di As è dedicata al derby fra Barcellona e Girona di ieri sera. Gli ospiti hanno fermato i catalani al Camp Nou permettendo al Real Madrid di agganciare i campioni di Spagna in testa alla classifica.

AsAs
Scarica l'immagine

Sport: "BarVARidad"

L'apertura di Sport si concentra sull'inaspettato stop del Barcellona. I campioni di Spagna in carica erano a punteggio pieno prima del derby contro il Girona di ieri sera, terminato 2-2 dopo i gol di Messi, Piqué e Stuani (doppietta). Polemica per l'espulsione di Lenglet decisa dal Var.

SportSport
Scarica l'immagine

Mundo Deportivo: "El VAR frena al Barça"

Anche il Mundo Deportivo dedica la sua prima pagina al Barcellona che ieri ha pareggiato 2-2 in casa contro il Girona. Dopo il vantaggio di Messi, una doppietta di Stuani ha ribaltato il risultato. Piqué ha salvato i suoi.

Mundo DeportivoMundo Deportivo
Scarica l'immagine

Marca: "Max hueco"

Il titolo principale di Marca è dedicato a Luka Modric. Questa sera sarà assegnato il premio FIFA The Best come miglior giocatore dell'anno e il centrocampista del Real Madrid è uno dei grandi favoriti per vincerlo.

MarcaMarca
Scarica l'immagine

A Bola: "O menino não engana"

Chiudiamo la rassegna stampa di oggi con la prima pagina della Bola, che si concentra sulla vittoria del Benfica. Ieri le Superaquile hanno vinto per 2-0 nell'impegno casalingo contro l'Aves mantenendo la prima posizione in classifica. Protagonista il giovane Félix.

BolaBola
Scarica l'immagine

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.