Serie A, Torino-Napoli: probabili formazioni e quote dei bookmakers

Ancelotti pensa ad almeno due novità tra centrocampo e attacco: Rog e Milik in rampa di lancio. Mazzarri senza Iago Falque e De Silvestri, spazio alla coppia Zaza-Belotti.

122 condivisioni 1 commento

di

Share

Confermare l'imbattibilità della difesa esibita contro la Fiorentina in Serie A e la Stella Rossa in Champions League, migliorando però la cattiveria davanti al portiere avversario: è la doppia missione del Napoli di Carlo Ancelotti, atteso dal lunch match dello stadio Grande Torino contro i granata di Walter Mazzarri. Avversario ostico, che i partenopei dovranno superare se vorranno restare in scia di una Juventus che già li precede di tre punti.

Per il Napoli il calendario proporrà tre partite in sei giorni tra domenica 23 e sabato 29 settembre: prima il Torino, poi il Parma infine la Juventus all'Allianz Stadium. Per questo la prima delle due sfide all'ombra della Mole potrebbe coincidere con la prima tappa di un turnover studiato a tavolino da Ancelotti. Di fronte un Torino allestito per provare a guardare l'Europa, che sin qui ha raccolto cinque punti in quattro partite e nel suo stadio ha perso contro la Roma e sconfitto la SPAL.

La sensazione, classifiche alla mano, è che a Torino-Napoli sia una sfida tra club che hanno reso meno rispetto ai piani iniziali. Per questo la prima partita della domenica di Serie A varrà anche come una prima risposta alle ambizioni delle due società. Se poi si parla di lunch match, si parla di Dries Mertens: l'attaccante belga ha già segnato nove reti segnate quando il Napoli ha giocato alle 12,30. Non è detto che questa volta sia però incluso nell'elenco dei titolari.

Serie A, Raul Albiol e Baselli a contrasto in Torino-Napoli 1-3 del 16 dicembre 2017Getty Images
Serie A, Albiol e Baselli a contrasto in Torino-Napoli 1-3 del 16 dicembre 2017

Le probabili formazioni di Mazzarri e Ancelotti

Alla sfida valida per il quinto turno di Serie A il Torino si presenta incerottato: Walter Mazzarri farà a meno di De Silvestri, Ansaldi e Iago Falque, mentre Soriano non è al meglio e partirà dalla panchina. Occasioni per mettersi in mostra per Ola Aina e Berenguer in corsia, Baselli e Zaza accanto a Belotti nel 3-5-2 di partenza. Per fronteggiare la coppia di attaccanti della Nazionale italiana, Ancelotti ripropone la difesa titolare con Raul Albiol accanto a Koulibaly. In mezzo possibile turno di riposo per Allan: pronto Rog. Ballottaggio aperto tra Zielinski e Fabian Ruiz. In attacco Mertens e Verdi chiedono spazio, con Callejon e Milik che partono però in vantaggio nelle scelte di Ancelotti. Inamovibile Lorenzo Insigne. 

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, N'Koulou, Moretti; Ola Aina, Meité, Rincon, Baselli, Berenguer; Zaza, Belotti. Allenatore: Mazzarri.

Napoli (4-3-3): Ospina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Rog, Hamsik, Fabian Ruiz; Callejon, Milik, Insigne. Allenatore: Ancelotti.

Dove vedere Torino-Napoli in TV e streaming

La partita Torino-Napoli del 23 settembre alle 12.30, come tutti i lunch match di questa stagione di Serie A, sarà visibile in diretta e in esclusiva attraverso la piattaforma DAZN. Il match è disponibile in streaming per mobile, smartphone e pc.

1x2: le quote dei bookmakers

I bookmakers vedono il Napoli favorito: il successo di Hamsik e compagni è in lavagna a 1,85. Ben pagato il pareggio (3,60) mentre un successo del Torino paga 4,50 volte la posta. Favorito il Gol (1,65) sul NoGol (2,10) così come l'Over 2.5 (1,75) paga meno dell'Under 2.5 (1,95). Capitolo marcatori: Milik (6) e Insigne (6,75) sono i favoriti in casa Napoli, mentre per il Toro occhio a Belotti (7,25) e Zaza (9).

I precedenti tra le due squadre in Serie A

Si tratta di una classica del calcio italiano. Sono infatti 128 i precedenti tra le due squadre in Serie A: 32 le vittorie del Torino, 52 i pareggi, 44 i successi del Napoli. Curiosità: dal ritorno del Torino in A nel 2012, il Napoli è la squadra che ha colpito più volte i granata: ben 30 in 12 partite. C'è un precedente domenicale alle 12,30: stagione 2012/2013, 0-2 per i partenopei. Ecco come è andata nella scorsa stagione:

  • 16/12/2017: Torino-Napoli 1-3
  • 06/05/2018: Napoli-Torino 2-2

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.