Roma, Di Francesco: "Una figuraccia, servono uomini non giocatori"

Il tecnico giallorosso parla dopo la sconfitta in casa del Bologna: "Una partita inspiegabile. La soluzione? Non la so neanche io".

156 condivisioni 0 commenti

Share

C'è tanta delusione in casa Roma e il momento nero non sembra essere finito. La sconfitta della quinta giornata di Serie A in casa del Bologna rende la crisi ancora più profonda: sono 5 i punti raccolti nei primi 5 punti del campionato.

A riflettere l'aria di rassegnazione dei giallorossi c'è il tecnico Eusebio Di Francesco, che dopo il 2-0 subito dalla squadra di Inzaghi ha parlato ai microfoni di Sky Sport analizzando il pessimo momento della sua Roma in Serie A.

Non c'è una spiegazione, continuiamo a non avere il fuoco dentro. Non so quale possa essere la soluzione, prima di trovare i giocatori giusti devo trovare gli uomini giusti.

Una sconfitta che lascerà strascichi non soltanto in classifica ma anche sulle prossime scelte dell'allenatore della Roma che mercoledì ospiterà il Frosinone a pochi giorni dal debry contro la Lazio nella settima giornata di Serie A. Ma per ora la luce in fondo al tunnel non si vede.

Dopo questa sconfitta dovrò cambiare ancora, una cosa è certa: facciamo figuracce come queste perché manchiamo di solidità.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.