Serie A, Allegri prima di Frosinone-Juventus: "Dybala sarà titolare"

Il tecnico bianconero parla alla vigilia della sfida del Benito Stirpe: "Domani bisogna necessariamente vincere. Ronaldo non deve dimostrare niente".

252 condivisioni 0 commenti

di

Share

Archiviato per il momento il capitolo Champions League, dopo la pesante vittoria in casa del Valencia arrivata mercoledì la Juventus si rituffa nel campionato con l'obiettivo di rimanere da sola in testa alla classifica anche dopo la quinta giornata di Serie A.

La squadra bianconera scenderà in campo domani sera nel posticipo in casa del Frosinone, un impegno sulla carta abbordabile ma che l'allenatore dei campioni in carica Massimiliano Allegri non vuole che venga sottovalutato, specialmente dopo le energie spese in coppa.

Il tecnico della Juventus ha parlato nella conferenza stampa alla vigilia dell'impegno al Benito Stirpe e ha dato alcune indicazioni su quale squadra si potrà vedere a Frosinone domani sera. Nell'undici titolare ci saranno infatti necessariamente dei cambi rispetto alla formazione vista a Valencia solo 3 giorni fa, il più importante dei quali è l'inserimento di Dybala.

Serie A, Allegri parla prima di Frosinone-Juventus: "Dybala sarà titolare"

Nella conferenza stampa in vista del posticipo domenicale, Allegri è tornato sull'argomento Cristiano Ronaldo. Dopo l'espulsione del portoghese contro il Valencia, in molti aspettano il suo riscatto in campionato.

Domani farà una grande prestazione, non deve dimostrare nulla. Farà quello che ha sempre fatto e noi abbiamo bisogno di lui perché a Frosinone bisogna vincere. Non dobbiamo lasciare che il troppo entusiasmo abbassi la nostra attenzione.

Molte domande anche su Paulo Dybala, altro grande escluso di queste ultime partite. Dopo la panchina in Champions League, il numero 10 della Juventus tornerà a giocare dal primo minuto al Benito Stirpe.

Dybala non è entrato contro il Valencia solo per l'espulsione di Ronaldo e per l'infortunio di Khedira, domani sarà in campo come trequartista o come centravanti.

Dalla conferenza stampa sono arrivate anche alcune notizie sulle formazione che si vedrà domani (giocherà Szczesny e uno fra Mandzukic e Matuidi dovrebbe riposare) e un ultimo commento sul caso legato a Douglas Costa.

Non mi interessa la sua mancata convocazione col Brasile, anche perché è infortunato. Ha sbagliato e pagato sia con la squalifica che con una multa, ora basta parlare di quell'episodio.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.