Enigma Ronaldo: è nato il 18 o il 22 settembre?

Il fuoriclasse brasiliano è nato il 18 settembre a Rio de Janeiro ma riceve gli auguri di compleanno anche quattro giorni dopo. Ecco il motivo.

269 condivisioni 0 commenti

Share

Quando è nato Ronaldo Luís Nazário de Lima? Se lo sarà chiesto qualcuno vedendo gli auguri fatti oggi al Fenomeno dall'account Twitter dell'Inter. Ma il compleanno non era il 18 settembre? Domanda lecita.

La spiegazione è semplice e a darla è Jorge Caldeira nel suo libro "Ronaldo: gloria e drama no futebol globalizado" dove viene fatta chiarezza sulla reale data di nascita del brasiliano e sul perché ci sia il dubbio tra 18 e il 22 settembre 1976.

Ronaldo nasce il 18 settembre 1976, quando la madre Sonia dos Santos Barata viene ricoverata all'ospedale Sao Francisco Xavier (situato nel quartiere di Bento Ribeiro della zona nord-ovest di Ro de Janeiro) e dà alla luce un bambino che riscriverà la storia del calcio. Il nome Ronaldo viene scelto in onore del medico Ronaldo Valente che lo fesce nascere.

L'equivico sulla data di nascita di Ronaldo

L'equivoco nasce dal fatto che, come accade solitamente in paesi arretrato dal punto di vista burocratico e amministrativo, il piccolo Ronnie non viene registrato subito all'anangrafe ma ben quattro giorni dopo, il 22 settembre. Il padre Nelio Nazario de Lima disse però al funzionario che il bambino era nato quel giorno per evitatre di ricevere una multa. Enigma risolto, la data da cerchiare in rosso è il 18 settembre. Ma ogni giorno è buono per ringrazire il Fenomeno e gustarsi le sue prodezze. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.