MotoGP, super Ducati ad Aragon: Lorenzo in pole, Dovizioso secondo

C'è ancora il maiorchino davanti a tutti in qualifica: dopo Inghilterra e San Marino, Jorge si prende la prima casella anche ad Aragon. Prima fila per Dovi e Marc, solo 18esimo Rossi.

Lorenzo e Dovizioso Getty Images

19 condivisioni 0 commenti

di

Share

Terza doppietta consecutiva nella qualifiche ufficiali. Dopo Donington e Misano, Lorenzo e Dovizioso sono ancora i più veloci del sabato. Jorge si prende la pole position, il Dovi si 'accontenta' della seconda casella. A chiudere la prima fila il solito Marc Marquez, che domani in gara cercherà di scappare sin dai primi giri.

Ma con questo Lorenzo non sarà affatto facile. Quarta pole in questa stagione, la 43esima in MotoGP (in carriera sono 69). Dopo otto anni la Ducati torna davanti a tutti ad Aragon: il primo e l'unico era stato Casey Stoner in sella alla rossa di Borgo Panigale, vincendo anche la corsa il giorno successivo.

Ma attenzione anche ad Andrea Dovizioso. Le speranze per il titolo sono ridotte al lumicino, troppi i 67 punti di differenza in classifica da Marquez. Il forlivese però non è abituato ad arrendersi e anche in Spagna darà il massimo per vincere. Da segnalare l'ottimo quinto tempo di Iannone. Disastro Valentino Rossi: 18esimo tempo, peggior risultato in MotoGP dal 2006.

Vinales e Nakagami in Q2

Tutto il weekend in sofferenza, le due Yamaha ufficiali devono passare per la Q1. Parte molto bene Maverick Vinales, nettamente il più veloce in pista: l'unico a scendere sotto al 1' e 48''. Buonissimo anche il secondo tempo di Franco Morbidelli, seguito da vicino dalla Honda di Nakagami. Più indietro Valentino Rossi.

Il risultato non cambia neanche con la gomma morbida appena montata. Paga un errore al rientro in pista e perde la possibilità di giocarsi il passaggio in Q2. Peggior prestazione in qualifica da Assen 2006 (18esimo). Spinge come un matto Zarco, che però non riesce a superare Morbidelli. Impresa che riesce a Nakagami, proprio all'ultimo respiro. Insieme a Vinales passa anche il giapponese.

MotoGp: Lorenzo in pole position ad Aragon

Cinque moto in due decimi. È una partenza indemoniata da parte dei piloti della MotoGP: a comandare la fila c'è Marquez, che scende anche sotto al 47''. Poi Lorenzo, Crutchlow e i due italiani, Dovizioso e Iannone. Davvero tutti molto veloci. Si rientra ai box per cambiare la gomma e tentare nuovamente l'assalto alla pole position.

Si torna in pista, con i piloti che fanno melina. Marquez si mette in marcatura stretta su Dovizioso. A dieci secondi dalla fine il forlivese deve tirare e si mette davanti a tutti, sopravanzato subito dopo da Lorenzo. Doppietta Ducati ad Aragon, con Jorge che partirà dalla pole. Al suo fianco Dovi e Marc.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.