Fantacalcio, 5a giornata: tutti i consigli partita per partita

Il turno post coppe europee è sempre uno dei più difficili: tanto turnover e il weekend spezzatino rischiano di far giocare in 10 i fantallenatori. Chi schierare gara per gara.

48 condivisioni 0 commenti

di

Share

Archiviata la settimana di coppe europee si torna a pensare alla Serie A e al fantacalcio. Le domande che si pongono i fantallenatori sono sempre le stesse, ma dopo la prima giornata di Champions League ed Europa League il timore è che le sei squadre impegnate in Europa possano varare un massiccio turnover e con il weekend spezzatino, che parte stasera con Sassuolo-Empoli, il rischio è di giocare in dieci.

Un'eventualità che proviamo ad aiutarvi a scongiurare. Analizzando tutte le partite della 5a giornata e le relative problematiche o certezze. Quest'anno, come vi avevamo già anticipato, schierare la propria fantaformazione non sarà semplicissimo e forse questo è il primo weekend dove verrete messi alla prova. Il fantacalcio è anche questione di lungimiranza, non solo fortuna. La percentuale d'errore è alta, ma se seguirete le nostre direttive potrete abbassarla considerevolmente.

Consigli di formazione, ma non solo: partita per partita vi abbiamo indicato le certezze, le scommesse e i giocatori da evitare in questa 5a giornata di Serie A. Per un Dybala titolare per la seconda gara consecutiva c'è un Lorenzo Insigne che rischia un turno di riposo. La certezza potrebbe essere il bomber di una piccola: da Caputo a Inglese e Stepinski, le alternative non mancano. Attenzione anche ai portieri: tanti gli ex di giornata che vorranno ben figurare contro la propria ex squadra.

Fantacalcio, 5a giornata: tutti i consigli partita per partita

Sassuolo-Empoli

giovanni Di Lorenzo, in azione con la maglia dell'Empoli contro la LazioGetty Images

La prima gara della 5a giornata di Serie A mette di fronte due tra le squadre più in forma del campionato. Il Sassuolo è reduce dallo 0-2 rimediato allo Stadium, ma la squadra di De Zerbi sta bene. Consigli sembra una scelta facile in porta, ma non andate dritti su di lui. In difesa confermati Ferrari e Lirola, fatelo anche voi. Si può schierare Locatelli, meglio evitare Bourabia. In attacco sì a Berardi e Boateng.

L'Empoli è reduce come i rivali da una sconfitta: 1-0 contro la Lazio, ma si sta rivelando molto tignosa, non sottovalutatela. Sconsigliamo ovviamente Terraciano. In difesa sì a Di Lorenzo, protagonista fin qui con ottime prestazioni, e Silvestre. Si può lasciar fuori Maietta. Nonostante venga da una partita non bellissima contro la Lazio, si può puntare su Zajc a centrocampo. Davanti meglio Caputo di La Gumina.

Parma-Cagliari

Leo Stulac e Luca Rigoni durante Inter-Parma 0-1Getty Images

I ducali per il fantacalcio si stanno rivelando ottimi acquisti. In difesa confermate Dimarco e, oltre a lui, si possono schierare ancora una volta Gagliolo e Bruno Alves, ma con cautela: di fronte avranno un certo Pavoletti. Insostituibile Stulac in mezzo al campo anche se è reduce da un attacco influenzale ed è in dubbio. Eventualemte copritevi con un sicuro titolare in panchina. La scommessa, invece, può essere Barillà. Tra i tre attaccanti meglio puntare su Gervinho e Inglese piuttosto che Di Gaudio.

La squadra di Maran è in forma e l'1-1 contro il Milan lo dimostra. In difesa sono tutte scommesse più che certezze. Le migliori? Srna e Klavan, ma potete anche evitarli. Insostituibile Barella a centrocampo, non convince invece Bradaric. Attenzione a schierare Castro perché è in ballottaggio con Ionita. Sì a Joao Pedro e Pavoletti.

Fiorentina-Spal

Giovanni Simeone esulta dopo il gol contro la Sampdoria nel recupero della 1a giornataGetty Images

La squadra di Pioli è reduce dal pareggio esterno contro la Fiorentina e dalla sconfitta contro il Napoli. Il problema maggiore è che l'esplosività fisica dei ragazzi dell'ex allenatore dell'Inter sembra venire meno alla distanza. La Spal non sarà un avversario facile, ma sulla carta i favoriti sono i viola. Come gestire i giocatori della Fiorentina al fantacalcio? In porta torna Lafont e va schierato. Non diffidate dei difensori: sì a Pezzella e Biraghi, più indietro nelle gerarchie fantacalcistiche Vitor Hugo e Milenkovic, ma si possono schierare. Veretout non è ancora al top, si può lasciar fuori, meglio schierare Benassi. Sì a Chiesa e Simeone. Attenzione al ballottaggio Eysseric-Pjaca.

Tante le belle certezze nella squadra di Semplici in questa prima parte di campionato. Attenzione però a non farvi cogliere dalla frenesia: sì a Thiago Cionek, Lazzari e Antenucci. Meglio evitare i vari Kurtic e Schiattarella. Petagna? Potete decidere di cavalcare l'entusiasmo della doppietta di Bergamo, ma il consiglio è di aspettare a vederlo come una scommessa vinta. Una doppietta non fa primavera.

Sampdoria-Inter

D'ambrosio, Nainggolan e Keita potrebbero giocare dal 1' contro la Samp sabato seraGetty Images

I blucerchiati vogliono prolungare la loro striscia di imbattibilità, ma la gara non sarà semplicissima. Audero, nonostante l'ottimo momento di forma, si può lasciare fuori. La difesa non convince tantissimo: si può salvare Murru, ma è un'alternativa più che una prima scelta. A centrocampo sì a Barreto e Praet anche se dovesse partire dalla panchina. Entrambi sono reduci da un'ottima prova con la Fiorentina e gli si può dare fiducia. Occhio al ballottaggio Ramirez-Caprari. Entrambi si possono mettere, forse un po' di cautela sull'ex Pescara che è in un ottimo momento ma è listato attaccante e perde un po' di appeal. Defrel e Quagliarella si possono schierare.

La squadra di Spalletti è reduce dalla bella ed esaltante vittoria di Champions League contro il Tottenham. Attenzione soprattutto al turnover che potrebbe farvi rischiare di rimanere in dieci. Date spazio ai fedelissimi di Spalletti che dovrebbero sempre trovare spazio. Sì a D'Ambrosio, che dovrebbe riprendere il suo posto sulla fascia destra, e Asamoah. Gagliardini è fresco e giocherà sicuramente, ma meglio schierare nelle vostre fantarose un giocatore da bonus. Perisic potrebbe partire dall panchina, ma anche a gara in corso potrebbe trovare spazio. Non lasciatelo fuori. 

Torino-Napoli

Piotr Zielinski, protagonista nel Napoli e al fantacalcioGetty Images

Gara difficile per il Torino e di conseguenza attenzione alle scelte che farete per il fantacalcio. Meglio evitare i difensori granata, fatta eccezione per N'Koulou che può essere pericoloso sui calci piazzati. De Silvestri partirà probabilmente dalla panchina, quindi non azzardatelo.. A centrocampo più sensato puntare sui giocatori da bonus e tra questi c'è sicuramente Meité. Belotti e Zaza si possono mettere

Poco turnover per Ancelotti dopo le fatiche di Champions League. Torna Hamsik dal 1' mentre la difesa è confermata. Albiol e Koulibaly non si discutono, sì anche ai due terzini. Zielinski potrebbe restare fuori, ma è difficile che Ancelotti non gli conceda una ventina di minuti abbondanti. Schieratelo. Qualche sorpresa potrebbe arrivare dall'attacco: non fatevi trovare impreparati. Il consiglio è schierare sempre e comunque Insigne e Mertens.

Bologna-Roma

Skorupski, al fantacalcio, è la scommessa del Bologna contro la RomaGetty Images

Momento difficile per entrambe le squadre. Nel Bologna pochi i giocatori su cui puntare per vincere la prossima giornata di fantacalcio. Nel Bologna pochi i giocatori su cui puntare per vincere la prossima giornata di fantacalcio. Meglio lasciare in panchina anche la certezza Dzemaili. La scommessa potrebbe essere l'ex Skorupski che contro la Roma, ai tempi di Empoli, si è esaltato più di una volta. Scelta per fantallenatori coraggiosi, ovviamente.

Difficile trovare una certezza tra i giallorossi ora come ora. Olsen si può anche non schierare se avete un portiere di riserva che vi ispira maggiormente e atteso da un match soft. In difesa salviamo Florenzi e Manolas. Attenzione al centrocampo che varia continuamente. Pastore potrebbe giocare e si può mettere, come lui anche Perotti. Dzeko va messo. Attenzione alla sorpresa Kluivert.

Chievo-Udinese

Emanuele Giaccherini, centrocampista del Chievo da schierare contro l'UdineseGetty Images

Tra i gialloblù poche certezze e tante scommesse. In difesa puntiamo sempre su Sorrentino che non sfigura mai. A centrocampo insostituibile Giaccherini: gare come questa sono il motivo per cui lo avete comprato all'asta. Stepinski si può mettere. La scommessa? Radovanovic.

L'Udinese di Velazquez è partito molto bene in questo campionato e potrà togliersi qualche soddisfazione. Contro il Chievo può essere la partita giusta dove cominciare a dare maggior fiducia a qualche giocatore friulano. Troost-Ekong, Mandragora e De Paul sono le certezze. Tutti e tre possono portare a casa un buon voto e magari qualche bonus. Sì anche a Lasagna, ma è in ballottaggio con Teodorczyk. Machis è la scommessa. Se volete rischiare, ma solo se non rimanete in dieci, potete mettere Scuffet.

Lazio-Genoa

Domenico Criscito in azione contro il Bologna: certezza al fantacalcioGetty Images

I biancocelesti vincono ma non convincono e contro il Genoa non sarà semplice. Strakosha si può confermare, in difesa Acerbi è la certezza. Sì anche a Marusic per chi lo ha listato come difensore, perde un po' come centrocampista. Giocherà sempre la solita formazione con Milinkovic-Savic e Luis Alberto, Correa partirà dalla panchina, ma si può azzardare: schieratelo ma copritevi con un'alternativa titolare.

Resta una gara difficile per il Genoa e quindi attenzione alle scelte per il fantacalcio. Andate dritti su Romulo, Criscito e Piatek. La scommessa potrebbe essere Marchetti, l'ex di turno che potrebbe esaltarsi. Evitate i tre difensori.

Milan-Atalanta

Giacomo Bonaventura e Gonzalo Higuain certezze al fantacalcioGetty Images

Il Milan è reduce dalla vittoria di misura in Europa League contro il Dudelange. Nessun turnover dovrebbe vedere coinvolta la squadra di Gattuso che ha già dato spazio alle seconde linee in Coppa. Donnarumma va schierato così come il capitano Romagnoli. Calabria sulla destra sta diventando una bella certezza, puntateci. A centrocampo il migliore è Bonaventura: ex di turno che ha già punito la Dea in passato. Sì anche a Suso che ha riposato in Lussemburgo.

Momento un po' così dell'Atalanta che cerca il riscatto. Puntate su pochi giocatori, ma buoni. L'ex Pasalic e Gomez potrebbero far la differenza. Attenzione però perché il Papu potrebbe iniziare dalla panchina. Al suo posto? Emiliano Rigoni che si può schierare. A centrocampo più Freuler di De Roon. Meglio evitare i difensori in questa giornata.

Frosinone-Juventus

Dybala in azione con la maglia della Juventus: certezza di giornata al fantaclcioGetty Images

Poche speranze per il Frosinone che sembra destinato al ruolo di vittima sacrificale. Se siete messi alle strette dalle scelte di formazione il consiglio è di puntare o su Ciano, che con un calcio piazzato o grazie ad una piccola disattenzione della difesa bianconera potrebbe finire per ragalarvi un bonus, o Zampano, motorino instancabile sulla fascia destra e spesso incisivo contro le grandi.

Chiunque abbiate della Juventus va schierato. Una gara così è ghiotta soprattutto al fantacalcio. Ci dovrebbe essere qualche novità nell'undici di Allegri per cui attenzione: Perin più di Szczesny in porta. Bonucci verso la panchina così come Cancelo, al loro posto Rugani e Cuadrado. A centrocampo potrebbe esserci il debutto da mezz'ala di Bernardeschi che va messo. Tornerà dal 1' anche Dybala, schieratelo.

Vota anche tu!

Fantacalcio, tra i bomber delle piccole chi farà meglio in questa giornata?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.