Space Jam, ufficiale il sequel con Lebron James come protagonista

Il giocatore dei Lakers ha confermato le voci che circolavano ormai da tempo: prenderà parte al seguito del famoso film del 1996 con Michael Jordan.

589 condivisioni 0 commenti

di

Share

Sin dal suo arrivo in NBA nell'ormai lontano 2003, in molti si sono chiesti se LeBron James potesse davvero diventare uno dei più forti giocatori di sempre e chissà, cercare di attaccare il trono da sempre occupato da Michael Jordan come "Greatest of All Time".

Se dal punto di vista tecnico c'è (e ci sarà a lungo) da discutere, il neo giocatore del Los Angeles Lakers ha annunciato che prenderà letteralmente il posto di MJ in un ruolo che però non ha nulla a che vedere con l'NBA.

È infatti arrivata l'ufficialità: il tanto atteso sequel di Space Jam si farà e LeBron James sarà il protagonista. I dettagli al momento sono pochi ma una cosa è sicura, che ben presto vedremo The King indossare la maglia della Toon Squad e giocare a basket insieme ai personaggi dei Looney Tunes.

LeBron James sarà il protagonista di Space Jam 2

L'annuncio è arrivato via Twitter, con l'utente della SpringHill Entertainment (casa di produzione cinematografica di cui stesso LeBron James è fondatore) che ha postato un'immagine che ritrae uno spogliatoio con i nomi di LBJ, quello di Bugs Bunny, per la cronaca nel ruolo di guardia, e quelli del regista e del produttore.

Il film dovrebbe girarsi nell'estate del 2019 e a dirigerlo sarà Terrence Nance mentre il produttore sarà Ryan Coogler, molto apprezzato dal giocatore dei Lakers per il suo lavoro nel film della Marvel, Black Panther. Il giocatore dei Lakers ha parlato di questo progetto con grande entusiasmo a Hollywood Reporter.

Voglio sia più di un semplice film, spero di mostrare ai bambini quanto si possa diventare forti seguendo i proprio sogni.

In attesa dell'inizio delle riprese, che avverranno ovviamente a stagione finita, c'è già grande curiosità per capire quali e quanti giocatori NBA appariranno nel seguito del celebre film d'animazione del 1996 o se ci sarà un cameo da parte dello stesso Michael Jordan. Di cui James vuole davvero riprercorrere le orme in tutto e per tutto.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.