Rassegna stampa 20 settembre, prima pagina della Gazzetta dello Sport

La Juventus vince a Valencia nonostante l'espulsione di Cristiano Ronaldo mentre la Roma esce sconfitta dal Santiago Bernabeu. Oggi tocca all'Europa League.

118 condivisioni 0 commenti

di

Share

Seconda giornata della fase a gironi della Champions League e ennesima serata ricchissima di emozioni e di risultati pesanti, che rischiano di indirizzare subito l’andamento dei gruppi. In campo ci sono state anche due delle 4 italiane.

Serata di luci e ombre per Juventus e Roma, con i bianconeri che hanno sbancato il Mestalla di Valencia nonostante l’espulsione clamorosa di Cristiano Ronaldo e i giallorossi che sono usciti malamente sconfitti dal Bernabeu contro un Real Madrid che si è dimostrato nettamente superiore.

Sono i risultati delle squadre italiane in Champions League a dominare i titoli delle prime pagine nostrane della rassegna stampa di oggi. Anche per quanto riguarda le testate estere, l’argomento principale sono le partite della competizione europea più importante.

Rassegna stampa, prima pagina Gazzetta dello Sport: "Juve da 10"

La prima pagina della Gazzetta dello Sport è dedicata alla Juventus che vince all’esordio in Champions League in casa del Valencia. I bianconeri hanno vinto 2-0 nonostante l’inferiorità numerica per l’espulsione di Cristiano Ronaldo.

Gazzetta dello SportGazzetta dello Sport
Scarica l'immagine

Corriere dello Sport: "Anche senza!"

Anche il Corriere dello Sport si concentra sui risultati di Juventus e Roma in Champions League: i bianconeri sbancano Valencia mentre i giallorossi escono sconfitti dalla sfida contro i campioni in carica del Real Madrid.

Corriere dello SportCorriere dello Sport
Scarica l'immagine

Tuttosport: "Mitici!"

La prima pagina di Tuttosport celebra la vittoria della Juventus contro il Valencia. I bianconeri sono rimasti in 10 per l’espulsione di Cristiano Ronaldo ma hanno vinto grazie a 2 gol messi a segno da Pjanic, entrambi su rigore.

TuttosportTuttosport
Scarica l'immagine

L'Équipe: "Le peps Genesio"

Il primo giornale sportivo estero della rassegna stampa è l’Equipe che esalta la pesantissima vittoria del Lione in casa del Manchester City all’esordio in Champions League. I francesi hanno superato la squadra di Guardiola per 2-1.

ÉquipeÉquipe
Scarica l'immagine

As: "Mariano puso la guinda"

La prima pagina di As è dedicata al Real Madrid che ieri ha iniziato la sua avventura in Champions League con il piede giusto. I Blancos hanno vinto nettamente all’esordio contro la Roma per 3-0.

AsAs
Scarica l'immagine

Sport: "Messi total"

L'apertura del quotidiano catalano Sport è dedicata a Leo Messi, assoluto protagonista di questo inizio di stagione del Barcellona e che punta a vivere un'annata memorabile tornando anche a vincere la Champions League.

SportSport
Scarica l'immagine

Mundo Deportivo: "Barça de record"

Anche il Mundo Deportivo si concentra sui record del Barcellona: i catalani hanno effettuato la loro miglior partenza dal 1960 e Messi è diventato il primo giocatore ad andare a segno per 14 edizioni consecutive della Champions League.

Mundo DeportivoMundo Deportivo
Scarica l'immagine

Marca: "¡Qué recital!"

Anche la prima pagina di Marca celebra la vittoria del Real Madrid in Champions League. I campioni d’Europa in carica hanno superato la Roma con un netto 3-0 grazie ai gol di Isco, Bale e Mariano Diaz.

MarcaMarca
Scarica l'immagine

A Bola: "Arrepiante"

La rassegna stampa di oggi termina con la prima pagina della Bola, che apre con il risultato di Benfica-Bayern Monaco di ieri sera. Le Aquile sono state sconfitte all'esordio in Champions League dai campioni di Germania per 2-0.

BolaBola
Scarica l'immagine

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.