Formula 1, test Pirelli: ecco il debutto di Leclerc in Ferrari

Al Paul Ricard il futuro pilota scende in pista con la SF71 H per la prima volta: prove sulle gomme del 2019. Ci sarà anche Sebastian Vettel, per la Mercedes invece corre Bottas.

30 condivisioni 0 commenti

di

Share

Inizia l’avventura in Ferrari di Charles Leclerc. Il giovane pilota di Formula 1, già messo sotto contratto dalla Rossa per la stagione 2019, scenderà in pista al Paul Ricard per i test Pirelli in vista della prossima stagione. Vestirà la tuta con il Cavallino e guiderà la SF71 H di quest’anno. Insieme a lui il futuro compagno di squadra, Sebastian Vettel.

Giovedì 20 e venerdì 21 via alle prove sulle gomme slick. Il 20 enne pilota Alfa Romeo Sauber assapora così il clima del team di Maranello per la prima volta in veste ufficiale. Con le due Ferrari sul circuito francese girerà anche la Mercedes di Valtteri Bottas.

Charles Leclerc non ha nessun timore in vista della prossima stagione in Formula 1. Sa di essere forte, vuole giocarsi le sue carte. Farà grandi giri già da ora. Niente a che vedere con la prima guida sperimentale su una Ferrari del luglio scorso, quando a Monza veniva girato un filming day. Da adesso si fa sul serio: due giorni per iniziare a mostrare tutte le proprie qualità.

Formula 1, Leclerc in azione con l'Alfa Romeo SauberGetty Images
Formula 1, Leclerc in azione a Singapore

Formula 1, Leclerc già sulla Ferrari: iniziano i test Pirelli

Kimi Raikkonen ormai è fuori dal progetto Formula 1 della Ferrari. Il finlandese andrà all’Alfa Romeo Sauber, terminata la sua avventura in rosso. A Maranello è già iniziato il nuovo corso targato Charles Leclerc. La seconda guida viene affidata al 20enne monegasco che tanto sta facendo bene alla sua prima stagione nel Circus. La storia ha inizio già da ora: al Paul Ricard scende lui in pista con la SF71 H per testare le gomme Pirelli del 2019. Sono prove, certo, ma sicuro ci sarà da divertirsi con i primi crono in relazione al futuro compagno di scuderia, Sebastian Vettel. Anche il tedesco è in Francia impegnato nei test.

La voglia c’è

Non ha paura, Leclerc. Anzi, non vede l’ora di finire questa stagione per tuffarsi nell’occasione della vita.

Ho ancora molta voglia di imparare, quest’anno sto facendo molta esperienza che poi mi servirà. Devo e posso migliorare. Il mio obiettivo? Quello di fare il massimo con la macchina che avremo. Dunque anche di vincere il titolo.

Idee chiare il ragazzo, che non si rassegna affatto ad essere una seconda guida. Anzi, porta un esempio lampante di qualche anno fa:

Non ho paura di correre insieme ad un quattro volte Campione del Mondo. Ricordate Hamilton quando è arrivato in Mercedes? C’era Alonso e al primo anno gli è arrivato sopra in classifica. Ma ovvio, qualora non riuscissi ad ottenere buoni risultati, credo che la Ferrari farebbe bene a mandarmi via.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.