Europa League, Lazio-Apollon: probabili formazioni e quote bookmaker

Riparte stasera l'avventura europea della Lazio che alle 18.55 ospiterà i ciprioti dell'Apollon. Scopriamo le probabili formazioni e tutte le info sul match.

18 condivisioni 0 commenti

di

Share

Comincia con la sfida agli Dei l'Europa League della Lazio. L'appuntamento all'Olimpico è alle ore 18.55, quando gli uomini di Simone Inzaghi ospiteranno i ciprioti dell'Apollon Limassol. La gara segnerà il debutto dei biancocelesti nel Gruppo H, che li vedrà poi affrontare Eintracht Francoforte e Olympique Marsiglia (avversarie stasera al Velodrome). Per i capitolini si tratta di un impegno agevole sulla carta, ma il tecnico laziale non vuole prendere sottogamba un avversario che, ai playoff, ha eliminato il Basilea.

L'imperativo categorico per la Lazio è anche quello di archiviare, una volta per tutte, l'epilogo della scorsa edizione: l'eliminazione ai quarti con il Salisburgo, con un vantaggio che sembrava ormai blindato, è per molti versi ancora inspiegabile. Un passo falso che Inzaghi, nella conferenza stampa della vigilia, si è augurato possa tramutarsi in voglia di riscatto:

Quella partita a Salisburgo la vorrei rigiocare. Nei quarti avevamo un buon margine, ma al ritorno andò male. In ogni caso, lo scorso anno abbiamo fatto un grande percorso e ora dobbiamo ripartire. Sarà un girone complicato, ma abbiamo lavorato per fare un buon esordio.

Dopo la vittoria in campionato in casa dell'Empoli, i biancocelesti vogliono insomma dare un seguito ai risultati positivi in campo internazionale. Vediamo allora quali saranno le scelte di Simone Inzaghi e quali avversari si troverà di fronte. Ma anche dove seguire il match in TV o in streaming e le quote dei bookmakers.

Europa League, Lazio-Apollon si sono già incontrate nell'edizione 2013/14Getty Images
Europa League, Floccari in gol in Lazio-Apollon dell'edizione 2013/14

Europa League, le probabili formazioni di Lazio-Apollon

La parola chiave per il mister piacentino è turnover. Saranno solamente tre i giocatori confermati rispetto all'ultima trasferta in terra toscana: Acerbi in difesa, Milinkovic-Savic a centrocampo e Luis Alberto a supporto dell'unica punta. Che sarà Felipe Caicedo: per l'ecuadoriano, la chance di non far rimpiangere bomber Immobile. L'ex Fiorentina Milan Badelj farà le veci di Lucas Leiva, mentre Riza Durmisi bagnerà la sua prima da titolare con la maglia della Lazio. Ecco allora nel dettaglio le probabili formazioni di Lazio-Apollon.

Lazio (3-5-2): Proto; Bastos, Acerbi, Caceres; Basta, Murgia, Badelj, Milinkovic-Savic; Durmisi; Luis Alberto, Caicedo. A disposizione: Guerrieri, Wallace, Marusic, Parolo, Cataldi, Lulic, Immobile. Allenatore: Simone Inzaghi.

Apollon Limassol (4-2-3-1): Bruno Vale; João Pedro, Yuste, Roberge, Vasileiou; Kyriakou, Sachetti; Sardinero, Pereyra, Papoulis; Maglica. A disposizione: Kissas, Stylianou, Soumah, Bru, Markovic, Schembri, Zelaya. Allenatore: Sofronis Avgousti.

Dove vedere Lazio-Apollon in TV e streaming

L'Europa League è esclusiva di Sky. Il match tra i biancocelesti e i ciprioti sarà trasmesso su Sky Sport Uno HD (canale 201) e Sky Sport HD (canale 252). Per gli abbonati alla piattaforma satellitare, anche la possibilità di seguire la partita in streaming, tramite Sky Go e Now TV.

1X2: le quote dei bookmaker

Come prevedibile, le quote dei bookmaker vedono nettamente favorita la Lazio. Tra le varie agenzie di scommesse, il tetto massimo di un successo biancoceleste raggiunge quota 1.30. Nettamente distaccati il pareggio (attorno a 5.75) e ancora di più la vittoria dell'Apollon (si tocca anche quota 11). La fiducia è anche nei confronti di una vittoria rotonda per i padroni di casa: l'Over 2.5 è quotato 1.50, l'Over 3.5 si attesa a 2.30. Per quanto riguarda i singoli marcatori, il turnover non penalizza Ciro Immobile: un gol del capocannoniere della scorsa edizione si attesta ad appena 1.45, appena a 3.00 la sua quota come primo marcatore (nonostante partirà dalla panchina). Lo seguono Luis Alberto (gol a 2.20, primo marcatore 5.50) e Caicedo (2.30 e 6.00)

I precedenti in Europa League

È stata proprio l'Europa League a mettere già di fronte Lazio e Apollon. Si torna indietro all'edizione 2013/14, quando l'allora formazione di Vladimir Petkovic vinse 2-1 all'Olimpico (doppietta per Floccari e gol cipriota di Papoulis). In trasferta, nel match ospitato dallo stadio di Nicosia, i biancocelesti non andarono oltre lo 0-0.

Vota anche tu!

La Lazio può ambire alla vittoria dell'Europa League?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.