Champions League, Real Madrid-Roma: la giocata spaziale di Asensio

Lo spagnolo ha sfiorato un gol da urlo al 79': ha fatto fuori De Rossi e Pellegrini con la suola e poi si è visto respingere un tiro no-look da Olsen.

2k condivisioni 0 commenti

Share

Correva il 79' di Real Madrid-Roma, i Blancos erano sul 2-0 grazie alle reti di Isco e Bale quando Asensio ha sfiorato il gol dell'anno. Isco lo ha servito in area, il classe '96 ha accarezzato il pallone con la suola saltando in un colpo solo De Rossi e Pellegrini. Poi, non contento, ha provato un mancino no-look che Olsen è stato bravo a respingere col piede sinistro. 

Sarebbe stata una rete meravigliosa, tra le più belle mai segnate nella storia della Champions League. E pensare che Asensio avrebbe potuto indossare proprio la maglia della Roma, lo ha rivelato il suo agente Horacio Gaggioli a Il Romanista.

"Sì, la Roma lo ha cercato nel 2015, prima che lo prendesse il Real Madrid", le parole del procuratore che ora sa di avere in mano un potenziale Pallone d'Oro. Se dovesse continuare così, c'è da scommettere che il duopolio Messi-Cristiano Ronaldo sarà interrotto in fretta. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.