Champions League, tutti i risultati: Pogba show, scivolone City

Juventus corsara a Valencia, la Roma cade al Bernabeu. E poi? Scopriamo i risultati del mercoledì di Champions League, per le otto gare che chiudono la 1ª giornata.

Champions League, i risultati di mercoledì 19 settembre Getty Images

40 condivisioni 0 commenti

di

Share

Notte di sentimenti opposti per le italiane, notte di umori diversi anche per le due squadre di Manchester. La prima giornata di Champions League regala la vittoria corsara della Juventus a Valencia, nella partita che ha visto le lacrime di Cristiano Ronaldo per l'espulsione subita dopo appena mezz'ora. Ci pensa il doppio rigore di Miralem Pjanic a "vendicare" il portoghese, per un 2-0 che legittima una prova maiuscola da parte dei bianconeri. La trasferta spagnola non sorride invece per la Roma, piegata nella tana del Real Madrid dalle magie di Isco, Bale e Mariano Diaz.

Il mercoledì di Champions League, come anticipato, offre sapori contrastanti per gli eterni rivali Mourinho e Guardiola. Lo United - futuro rivale della Juve nel Gruppo H - espugna con discreta facilità il campo dello Young Boys, grazie soprattutto alla prestazione super di Paul Pogba. La serata è invece da dimenticare per il City, caduto a sorpresa in casa sotto i colpi del Lione.

L'esordio stagionale in Europa sorride al Bayern Monaco: Niko Kovac debutta nella competizione con il successo esterno contro il Benfica. Nel suo stesso raggruppamento, l'Ajax recita la parte del leone contro l'AEK Atene. L'Hoffenheim pregusta invece la vittoria alla prima assoluta nei gironi di CL, ma si fa recuperare nel finale dai padroni di casa dello Shakhtar Donetks. Nel Gruppo G, lo stesso della Roma, i cechi del Viktoria Plzen imitano i tedeschi e si fanno acciuffare in pieno recupero dal CSKA Mosca. Ma vediamo nel dettaglio gli otto match di questa seconda serata.

Champions League, i risultati di mercoledì 19 settembre

  • Ajax-AEK Atene 3-0 (Gruppo E)
  • Benfica-Bayern Monaco 0-2 (Gruppo E)
  • Shakhtar Donetsk-Hoffenheim 2-2 (Gruppo F)
  • Manchester City-Lione 1-2 (Gruppo F)
  • Real Madrid-Roma 3-0 (Gruppo G)
  • Viktoria Plzen-CSKA Mosca 2-2 (Gruppo G)
  • Young Boys-Manchester United 0-3 (Gruppo H)
  • Valencia-Juventus 0-2 (Gruppo H)

Pogba sale in cattedra, cade a sorpresa il City

Italiane a parte (trovate qui su FOXSports.it le pagelle dei match di Juventus e Roma), il mercoledì europeo ci consegna il volto sorridente di José Mourinho. Ottima la prova dei Red Devils, in casa degli svizzeri dello Young Boys. Ma straordinario soprattutto Paul Pogba, autore di una doppietta: prima il siluro di sinistro, poi il rigore con rincorsa saltellante alla Zaza. La terza rete del match porta invece la firma di Anthony Martial. Se lo Special One ride, Pep Guardiola non può che mugugnare: il tecnico catalano, squalificato, ha seguito dalla tribuna lo scivolone interno del suo Manchester City: il Lione strappa una vittoria inattesa, guidato dalle reti di Maxwell Cornet e Nabil Fekir. Inutile la rete del 2-1 siglata da Bernardo Silva (servito da un Sané strepitoso nel saltare in slalom la difesa francese).

Champions League, il Manchester City di Guardiola ko in casa con il LioneGetty Images
Champions League, il Manchester City cade in casa con il Lione

Tutto facile al Da Luz per il Bayern Monaco, abile nel regolare 2-0 il Benfica: in gol al 10' il solito Robert Lewandowski, poi la gioia personale per l'ex di turno Renato Sanches: splendida l'azione corale che porta al gol del portoghese al minuto 54. Nello stesso girone dei bavaresi, l'Ajax piega 3-0 l'AEK Atene: contro i greci, si concede una doppietta l'argentino Tagliafico (l'altra rete è di van de Beek). Le altre due gare, Shakhtar Donetsk-Hoffenheim e Viktoria Plzen-CSKA Mosca, seguono lo stesso copione. Nella prima, gli ucraini acciuffano in rimonta il 2-2: Grillitsh e Nordveit portano i tedeschi avanti di due reti nel primo tempo, ma nel finale di gara Rakitskiy e Maycon concedono il pareggio ai padroni di casa. Anche i cechi del Viktoria sprecano il 2-0 iniziale contro i russi: Chalov e Vlasic annullano nella ripresa la doppietta messa a segno nella prima frazione da Krmencik.

Il prossimo turno

L'appuntamento con la coppa dalle grandi orecchie tornerà tra due settimane. Ecco il programma della prossima due giorni di Champions League:

Martedì 2 ottobre

  • AEK Atene-Benfica (ore 21.00, Gruppo E)
  • Bayern Monaco-Ajax (ore 21.00, Gruppo E)
  • Hoffenheim-Manchester City (ore 18.55, Gruppo F)
  • Lione-Shakhtar Donetsk (ore 21.00, Gruppo F)
  • CSKA Mosca-Real Madrid (ore 21.00, Gruppo G)
  • Roma-Viktoria Plzen (ore 21.00, Gruppo G)
  • Juventus-Young Boys (ore 18.55, Gruppo H)
  • Manchester United-Valencia (ore 21.00, Gruppo H)

Mercoledì 3 ottobre

  • Atletico Madrid-Brugge (ore 21.00, Gruppo A)
  • Borussia Dortmund-Monaco (ore 21.00, Gruppo A)
  • PSV-Inter (ore 21.00, Gruppo B)
  • Tottenham-Barcellona (ore 21.00, Gruppo B)
  • PSG-Stella Rossa (ore 18.55, Gruppo C)
  • Napoli-Liverpool (ore 21.00, Gruppo C)
  • Lokomotiv Mosca-Schalke 04 (ore 18.55, Gruppo D)
  • Porto-Galatasaray (ore 21.00, Gruppo D)

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.