Champions League, Liverpool-PSG: Mané ubriaca di finte Neymar

Super giocata del senegalese che salta nettamente il brasiliano nell'uno contro uno.

1k condivisioni 0 commenti

Share

Una partita meravigliosa per iniziare al meglio la Champions League 2018/19. Ad Anfield il Liverpool ha battuto 3-2 il PSG al fotofinish dopo essere andato sul 2-0 ed essersi fatto rimontare. Dopo le reti di Sturridge e Milner, rispettivamente al 30' e al 36', la squadra di Tuchel ha prima accorciato le distanze con Meunier al 43' e poi pareggiato con Mbappé all'83'. 

Al 92', quando il pareggio sembrava ormai l'unico risultato possibile, ci ha pensato Firmino a riportare avanti i suoi con una giocata da campione. Ma non è stata l'unica che ha catturato applausi durante il match.

Anche Sadio Mané si è preso la scena al 25'. Il senegalese ha preso palla sulla corsia di destra, ha puntato dritto Neymar e con una finta di corpo lo ha mandato al bar. Il brasiliano ha subito una giocata che solitamente fa agli avversari e per una volta è stato nei panni dei poveri difensori a cui tocca l'ingrato compito di marcarlo. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.