Champions League, critiche a Harry Kane: "Due gol e le metto a tacere"

L'attaccante, a secco da 249', non ha brillato contro il Liverpool: soli 22 palloni toccati. Ha risposto alle polemiche rilanciando: "Ora però rimedio con l'Inter...".

72 condivisioni 0 commenti

di

Share

Inter avvisata, mezza salvata. Un avvertimento o una minaccia? Harry Kane risponde alle critiche e rilancia: "Martedì ne faccio due…". Le dichiarazioni rimbalzano dall’Inghilterra dove l’attaccante del Tottenham comincia a faticare a trovare la via della porta. Che poi si fa per dire visto che in realtà, due gol, in Premier League li ha fatti già nelle prime cinque giornate.

Solo che il brusio di voci sul suo conto è diventato più rumoroso dopo i novanta minuti con il Liverpool in cui non ha certamente brillato. I numeri a fine match sono stati impietosi: soltanto 22 palloni toccati e 9 passaggi completati.

Ora la Champions League, con il calendario che ha fissato l’esordio degli Spurs a San Siro. E l’Inter non è che arrivi così meglio all’appuntamento: il ko in casa con il Parma e un inizio di campionato tutt’altro che convincente. Tornerà dal primo minuto Icardi, la risposta nerazzurra a bomber Kane. Promettono entrambi di fare fuoco nonostante le polveri bagnate.

Champions League, le critiche a Harry Kane: "Due gol e le metto a tacere"

Harry KaneGetty Images
Harry Kane, 25 anni, è stato criticato dopo la prestazione con il Liverpool

In totale sono 249 i minuti senza segnare di Kane. A cui si aggiunge una panchina con la Nazionale per scelta tecnica del ct Southgate: «Harry ha bisogno di riposo...». Le fatiche del mondiale si stanno facendo sentire, stanno pesando sulle gambe, forse anche sulla sua testa. Almeno questo è il pensiero generale in Inghilterra. L'attaccante ha promesso una pronta risposta in Champions League:

Tutti vogliono sempre di più, soprattutto se si fa parte di una grande squadra e ci sono degli obiettivi importanti davanti. Possiamo migliorare tutti, compreso il sottoscritto. Vi dico che mi sento forte e in forma, se non lo fossi l’allenatore non mi sceglierebbe. Credo in me stesso, spero di poter segnare un paio di gol martedì e di mettere a tacere tutte le critiche. 

Harry KaneGetty Images
Harry Kane in panchina nella sfida tra Inghilterra e Svizzera

Le critiche a Kane seguono quelle al calciomercato del Tottenham. Praticamente inesistente: una scelta che ha confermato in blocco la rosa di Pochettino della scorsa stagione. Kane è fiducioso, ha spiegato che anche quest'anno gli Spurs saranno protagonisti. Nonostante le scelte estive...

Avevamo una squadra già forte, non volevamo prendere giocatori tanto per accontentare qualcuno. Ci riprenderemo, anche in questa stagione saremo tra le più forti. Con il Liverpool non abbiamo giocato abbastanza bene, però abbiamo lottato su ogni pallone. Forse ci è mancata un po’ di qualità nella gestione del pallone. Martedì sarà dura ma abbiamo la possibilità di rimediare al ko con i Reds. Se vinceremo allora aumenterà anche la fiducia nei nostri mezzi. 

Per Kane, nella scorsa stagione, 30 gol in Premier League (in 37 partite), 7 in Champions League (in altrettante gare) e 4 in FA Cup (in 4 gare). L'Inter è avvisata. Si salverà? 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.