Calciomercato, Beckham sogna in grande: vuole Messi a Miami in MLS

Il proprietario del Club Internacional de Futbol Miami è molto ambizioso: come riporta The Times, il suo obiettivo è quello di acquistare la stella del Barcellona.

224 condivisioni 0 commenti

di

Share

Sognare, in fondo, non costa nulla. Soprattutto se all'anagrafe rispondi al nome David Beckham e, in linea di massima, quando sogni qualcosa riesci quasi sempre a realizzarlo. Sono pochi gli sfizi che Becks non sia riuscito a togliersi nel corso della sua vita (calcistica e non).

E nella sua nuova avventura professionale da presidente del Club Internacional de Futbol Miami, una società di calcio completamente nuova che si iscriverà alla MLS del 2020, l'ex nazionale inglese pare essersi messo in testa l'idea di allestire in sede di calciomercato una squadra sin da subito di altissimo livello.

Se la stella dell'Atletico Madrid, Antoine Griezmann, in un'intervista a L'Equipe - "Se Beckham mi vuole nel suo club allora andrò a giocare lì. Voglio chiudere la mia carriera negli Stati Uniti. Mi piacerebbe Miami, ma anche Los Angeles non sarebbe male" - ha già aperto una porta per un futuro da giocatore del club dello Spice Boy, i sogni del britannico non si sono certo esauriti.

MLS, Messi è il sogno di calciomercato di BeckhamGetty Images
Calciomercato, Beckham vuole portare Messi in MLS

Calciomercato, Messi in MLS: il sogno di Beckham

No, David come sempre mira in alto. Anzi, in altissimo. Ed è per questo che, come riporta il The Times, starebbe pensando a un'operazione di calciomercato che avrebbe davvero del clamoroso. Secondo quanto riportato dal quotidiano londinese, infatti, nel mirino di Beckham ci sarebbe addirittura Leo Messi, con tanto di piano di acquisto già definito.

Serviranno infatti altre due stagioni d'attesa, poi il Club Internacional de Futbol Miami farà la sua maxi-offerta sul calciomercato per tentare di sedurre l'allora 33enne Pulce (con un anno restante di contratto in blaugrana) e spingerla ad abbandonare il Barcellona per trasferirsi negli Stati Uniti a chiudere la sua carriera.

In realtà, nel corso delle sue interviste, Messi ha sempre detto che se mai dovesse lasciare il Barça, gli piacerebbe farlo per giocare nel suo Newell's Old Boys - "Mi piacerebbe giocarci qualche partita, era il mio sogno quando ero piccolo ed è rimasto tale" - e non certo nella MLS. Sembra una missione impossibile per chiunque, insomma. Ma per David Beckham, forse, non è così irrealizzabile.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.