Serie A, le pagelle di Juventus-Sassuolo: decide Cristiano Ronaldo

Il portoghese trascina i bianconeri con una doppietta. Follia di Douglas Costa. Fra i neroverdi spicca ancora Boateng.

671 condivisioni 2 commenti

di

Share

Non poteva che segnare in quella porta. Cristiano Ronaldo si presenta alla Juventus con la prima doppietta della sua vita bianconera. L'ha segnata dopo tre partite nelle quali era rimasto a secco. Si parlava già di crisi, ma lui ha risposto come meglio sa fare: alla quarta giornata di Serie A è stato decisivo con i suoi due gol. La Juventus ha vinto 2-1 contro il Sassuolo. I tre punti di oggi portano la sua firma.

La Juventus grazie a lui resta capolista a punteggio pieno. Si allontana da Inter e Roma, tiene a distanza di sicurezza anche il Napoli, in attesa della partita del Milan di stasera. La Vecchia Signora è ancora la squadra più forte del campionato. Lo è sulla carta, lo è sul campo. Anche perché i bianconeri non possono che crescere, con Cristiano Ronaldo che finalmente si è sbloccato. Guarda caso nella porta in cui realizzò il gol in rovesciata contro la Juventus quando ancora era al Real Madrid.

Il Sassuolo comunque ha fatto bene, è rimasto in corsa fino all'ultimo, non ha mollato. Bene Boateng, bene la fase difensiva (considerando la superpotenza che doveva affrontare). I neroverdi giocano a viso aperto, senza pensare troppo a difendersi e provando a mettere in difficoltà gli avversari. Da segnalare il brutto gesto di Douglas Costa che ha sputato a Di Francesco.

Serie A, le pagelle di Juventus-Sassuolo

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny 6; Alex Sandro 6 (80′ Cuadrado sv), Bonucci 6,5, Benatia 6, Cancelo 6,5, Matuidi 6, Emre Can 6,5 (71′ Bentancur 5,5), Khedira 6, Mandzukic 6 (62′ Douglas Costa 4), Ronaldo 7,5, Dybala 6. Allenatore: Allegri 6,5.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli 6,5; Lirola 6,5, Marlon 6, Ferrari 5,5, Rogerio 6 (72′ Dell’Orco 6); Duncan 6, Locatelli 6 (83′ Babacar 6,5), Bourabia 6; Berardi 6, Boateng 6,5, Djuricic 5,5 (61′ Di Francesco 6). Allenatore: De Zerbi 6.

I migliori

Cristiano Ronaldo 7,5

Si è preso i tre punti da solo. Il primo gol era facilissimo, ma lui si è fatto trovare al posto giusto nel momento giusto. La seconda rete l'ha realizzata con un bel diagonale, con il quale ha sorpreso Consigli. Ha realizzato la sua doppietta toccando, nel totale, tre volte il pallone in quelle due azioni. Segno che è un vero bomber. Si arrabbia sul 2-0 quando spreca un'altra palla gol. Segno che ha fame...

Cristiano Ronaldo esulta dopo il golGetty Images
Cristiano Ronaldo esulta dopo il gol

Emre Can 6,5

Ottima prestazione in fase difensiva, sfiora anche il gol nel primo tempo. Prende per mano il centrocampo della Juventus con la squadra che soffre un po' i contropiede avversari avendo tanti giocatori offensivi in campo. Può essere utilissimo durante la stagione, anche per far rifiatare Khedira.

Emre Can in azione contro il SassuoloGetty Images
Emre Can in azione contro il Sassuolo

Boateng 6,5

L'inizio di campionato è eccezionale. Il ghanese è già leader della squadra. Oggi non ha segnato, ma si è fatto sentire sia dal punto di vista fisico sia dal punto di vista tecnico. Sarà fondamentale in questa squadra. Con il suo carisma farà bene anche ai più giovani come Berardi.

Boateng in azione con il SassuoloGetty Images
Boateng in azione con il Sassuolo

I peggiori

Douglas Costa 4

L'unico vero voto negativo è il suo. Peccato perché in realtà ha giocato bene. Ha spaccato la partita risultando decisivo nell'azione del gol del 2-0. Poi però perde la testa e compie diversi brutti gesti contro Di Francesco. Prima una leggera gomitata, poi lo sputo. Ingiustificabile. E imperdonabile.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.