Serie A, l'Inter è un flop: una delle peggiori partenze di sempre

Sono appena 4 i punti conquistati dai nerazzurri nelle prime 4 giornate di campionato. E i precedenti sono preoccupanti.

114 condivisioni 0 commenti

di

Share

Quattro partite, quattro delusioni. L'Inter in questa stagione sta incredibilmente soffrendo ed è una notizia visto il calciomercato che ha alle spalle. In Serie A ha conquistato appena 4 punti. Perfino quando ha vinto (in casa del Bologna che in questa stagione è però ancora a secco di gol) non ha realmente convinto. Qualcosa in casa nerazzurra non va.

L'Inter per adesso ha perso il 50% delle partite giocate. Una, quella di ieri, perfino in casa contro il Parma neopromosso. Martedì i nerazzurri sfideranno il Tottenham in Champions League, competizione dalla quale i milanesi mancano da ben 6 anni. Normale che molte energie mentali siano rivolte all'impegno europeo, se però si vuole continuare a giocare certe partite il campionato non può esser sottovalutato.

Con la sconfitta di ieri a San Siro contro il Parma l'Inter ha fatto registrare la terza peggior partenza della propria storia (al pari di altre quattro stagioni). Era dal 2011-12 che i nerazzurri non partivano con una vittoria, un pareggio e due sconfitte. Quella è la stagione cominciata con Gasperini in panchina. Partenza identica a quelle del  1995-96, del 1935-36 e del 1936-37.

Vota anche tu!

L'Inter deve esonerare Spalletti?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Serie A, l'Inter sbaglia la partenza: peggio ha fatto solo in 3 occasioni

Ma andiamo con ordine: nel 2011-12 l'Inter, passata da Gasperini a Ranieri e poi a Stramaccioni, finì il campionato al sesto posto. Nel 1995-96 l'Inter di Bianchi partì con 4 punti nelle prime 4 giornate, la panchina venne quindi affidata prima a Luis Suarez e poi a Roy Hogdson. I nerazzurri finirono al settimo posto in classifica. Nel 1935-36, nonostante la falsa partenza i milanesi arrivarono quarti a fine anno, unica volta a riuscirci (nella stagione successiva terminarono settimi).

Keita si dispera dopo un'occasione sprecataGetty Images
Keita si dispera dopo un'occasione sprecata

I precedenti quindi sono preoccupanti: nelle quattro annate nelle quali l'Inter ha conquistato 4 punti in 4 giornate solo una volta è arrivata al quarto posto che oggi sarebbe utile per qualificarsi alla Champions League. Peggio che con Spalletti l'Inter ha fatto nel 1983, quando con Radice conquistò appena un punto, nel 1946-47 (tre pareggi nelle prime 4). Va inoltre affrontato il problema casalingo: i nerazzurri non riescono a vincere a San Siro dallo scorso 17 aprile (contro il Cagliari), poi tre sconfitte e un pareggio.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.