Rassegna stampa 12 settembre, prima pagina della Gazzetta dello Sport

Il campionato si avvicina alla ripartenza, mentre Agnelli fa le sue proposte in ECA per cambiare a suo modo il calcio europeo.

100 condivisioni 0 commenti

di

Share

La pausa per le partite della Nations League è ormai terminata e i campionati europei si avvicinano alla ripartenza. La nuova competizione UEFA però si è chiusa con un risultato inaspettato e clamoroso che ha visto i vicecampioni del mondo della Croazia venire travolti dalla Spagna addirittura per 6-0.

I giornali sportivi iberici della nostra rassegna stampa esaltano naturalmente l'incredibile vittoria della Roja guidata da Luis Enrique, che vola così a punteggio pieno nel suo girone avendo sconfitto Inghilterra e Croazia nel giro di pochissimi giorni.

Per quanto riguarda gli altri quotidiani, tanto spazio alle idee mostrate da Andrea Agnelli durante la conferenza stampa in qualità di presidente dell'ECA. Alcune delle quali potrebbero cambiare il volto del calcio europeo a partire dalle prossime stagioni.

Rassegna stampa, prima pagina Gazzetta dello Sport: "Ale vota Dybala"

La prima pagina della Gazzetta dello Sport presenta un'intervista esclusiva ad Alessandro Del Piero. L'ex capitano della Juventus ha parlato della squadra bianconera, mostrando grande fiducia su Dybala, ma non solo.

Gazzetta dello SportGazzetta dello Sport
Scarica l'immagine

Corriere dello Sport: "Rivoluzione Agnelli"

Sono le proposte di Andrea Agnelli a dominare la prima pagina del Corriere dello Sport: il presidente juventino ha già confermato che a breve partirà una nuova competizione europea. Taglio alto per l'approdo di Leclerc in Ferrari.

Corriere dello SportCorriere dello Sport
Scarica l'immagine

Tuttosport: "Tevez sceglie Ronaldo"

L'apertura di Tuttosport riporta le parole di Carlos Tevez, che in un'intervista ha scelto Cristiano Ronaldo nell'ormai infinito ballottaggio con Leo Messi. In taglio alto la notizia della Serie b che rimarrà a 19 asquadre.

TuttosportTuttosport
Scarica l'immagine

L'Équipe: "DaGrosa s'explique"

La rassegna stampa estera si apre con l'Équipe dove troviamo un'intervista esclusiva a Joseph DaGrosa, futuro presidente del Bordeaux, che ha spiegato cosa lo abbia portato ai girondini e quali sono i suoi obiettivi.

ÉquipeÉquipe
Scarica l'immagine

As: "Así da gusto"

L'apertura di As celebra la larghissima e clamorosa vittoria della Spagna di Luis Enrique contro la Croazia. La Roja ha dominato la partita travolgendo la finalista degli ultimi Mondiali in Russia con un tennistico 6-0.

AsAs
Scarica l'immagine

Sport: "El futuro ya está aquí"

Anche la prima pagina di Sport esalta la spettacolare vittoria della Spagna contro la Croazia. Nella seconda partita di questa Nations League, gli iberici hanno battuto la squadra allenata da Dalic per 6-0.

SportSport
Scarica l'immagine

Mundo Deportivo: "Recital"

Il Mundo Deportivo dedica la sua apertura alla travolgente Spagna di Luis Enrique. La Croazia è stata superata per 6-0 grazie alle reti di Saul, Asensio, Sergio Ramos, Isco e Rodrigo a cui va aggiunta l'autorete di Kalinic.

Mundo DeportivoMundo Deportivo
Scarica l'immagine

Marca: "¡Bravoooooo!"

L'ultimo giornale sportivo spagnolo della rassegna stampa di oggi è Marca che sulla sua prima pagina esulta per la fantastica prova della Nazionale allenata da Luis Enrique che è ora a punteggio pieno in Nations League dopo aver superato la Croazia.

MarcaMarca
Scarica l'immagine

A Bola: "Torres Pereira conta tudo"

Chiudiamo con la prima pagina della Bola che intervista in esclusiva Artur Torres Pereira, l'ex deputato PSD che è stato protagonista degli scandali che in questi mesi hanno colpito la società dello Sporting Lisbona.

BolaBola
Scarica l'immagine

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.