Serie A, la Lega sulla fascia dedicata ad Astori: "Stiamo riflettendo"

La Lega Calcio ha fatto sapere che potrebbe dare il via libera unicamente alla fascia dedicata a Davide Astori indossata dal capitano della Fiorentina.

257 condivisioni 0 commenti

Share

I capitani delle squadre di Serie A potranno indossare o meno una fascia personalizzata? La Lega Calcio sta riflettendo sull'argomento in questi giorni dopo aver imposto una fascia uniforme che però non è stata indossata da alcuni giocatori nelle prime tre giornate. Da De Rossi al Papu Gomez passando per Pezzella, c'è chi non ha intenzione di dire addio alle vecchie abitudini. 

Così nell'ultimo comunicato del Giudice Sportivo, dopo che i "trasgressori" l'hanno passata liscia, è comparso un avvertimento: la prossima volta ci saranno delle sanzioni. Inutile dire che le polemiche e la confusione si sono moltiplicate. Sull'argomento si è espresso anche il presidente dell'AIC, Damiano Tommasi, che ha dichiarato: "La norma non dice che bisogna utilizzare la fascia della Lega, ma che qualunque fascia deve essere autorizzata dalla Lega".

Nell'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport si legge invece che la Lega avrebbe dato "disponibilità a riflettere sull'eccezionalità del caso Astori". Si parla quindi di un'eccezione per il capitano della Fiorentina che non riguarderebbe Gomez, De Rossi e tutti gli altri. Potrebbero però essere percorse anche altre strade. Tra le soluzioni al vaglio ci sono la possibilità di far usare due fasce (quella della Lega sovrapposta a quella per Astori), l'ipotesi di far stampare un numero 13 sulle maglie viola e quella di far indossare a tutti i capitani una fascia dedicata ad Astori. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.