Serie A, Boateng: "Se mi fossi comportato da professionista..."

Il ghanese ha rilasciato un'intervista in cui ha confessato i suoi rimpianti.

1k condivisioni 0 commenti

Share

Si guarda indietro e ripensa a quello che sarebbe potuto essere e non è stato. Kevin-Prince Boateng, oggi al Sassuolo, sa che la sua carriera sarebbe potuta essere completamente diversa se solo avesse fatto altre scelte. Ne ha parlato lui stesso in un'intervista concessa a La Gazzetta dello Sport: 

Da ragazzo ho commesso una grande sciocchezza, quella di non essermi sempre comportato da professionista

In carriera Boateng ha vinto uno Scudetto e una Supercoppa italiana col Milan e una Coppa di Germania con l'Eintracht Francoforte, ora vuole togliersi qualche soddisfazione col Sassuolo di cui è già un leader (due i gol segnati). In cuor suo però sa che avrebbe potuto mettere in bacheca tanti altri trofei:

Da giovane ho commesso errori in serie, non ero serio e non avevo la gente giusta che mi circondava. Oggi invece sono circondato da persone che vogliono il mo bene. Se mi guardo indietro sento che sarei potuto arrivare molto più in alto, nonostante abbia comunque fatto una buona carriera. Io come CR? Di Ronaldo ce n'è solo uno...

Sulla scelta di giocare nel Ghana e non nella Germania:

Non mi pento, non avevo spazio nella Germania e anni fa uno come me non lo volevano. Il mio desiderio era giocare per la mia patria, così ho scelto il Ghana. Sono felice perché così ho potuto così scoprire le mie origini

Su De Zerbi:

Mi dà ciò che mi serve: libertà. Lo considero un genio per come vede il calcio. Mi sta insegnando a trovare sempre la posizione giusta, in ogni giocata. Sono stato fortunato ad avere avuto sempre l'allenatore giusto nel momento giusto. La Juve? Sarà una gara speciale, se poi ti giochi il primo posto è il massimo. Il progetto Sassuolo va molto oltre la salvezza

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.