Calciomercato, Pogba: "Ora sono allo United. Il mio futuro? Chissà..."

Il centrocampista francese parla dal ritiro della sua Nazionale: "Ci sono state molte voci su di me, ma io darò sempre il massimo per il club per cui gioco".

127 condivisioni 0 commenti

di

Share

La finestra estiva di calciomercato si è ormai chiusa e nonostante ora sia il momento per i grandi club di concentrarsi solamente sulla stagione appena iniziata, alcuni giocatori continuano ad essere al centro delle indiscrezioni riguardanti il loro futuro.

Uno di questi è sicuramente Paul Pogba, rimasto al Manchester United ma non propriamente con il sorriso visto il brutto avvio di stagione dei Red Devils e il rapporto non idilliaco con il suo allenatore José Mourinho. Il francese però non si è mosso dall'Old Trafford e ora gioca persino con la fascia di capitano.

Adesso Pogba si trova in ritiro con la sua Nazionale per le prime partite dell'edizione inaugurale della Nations League, ma proprio da lì l'ex centrocampista della Juventus ha lanciato dei segnali ancora più chiari sul suo futuro: per ora è un giocatore del Manchester United, ma nelle prossime sessioni di calciomercato tutto può accadere.

PogbaGetty

Calciomercato, Pogba: "Il mio futuro? Chissà cosa può succedere..."

Pogba ha parlato ai microfoni di Sky Sport Deutschland e il neo campione del mondo ha ribadito che nonostante le molte indiscrezioni sul suo conto, lui darà sempre il massimo per il Mancheste United. Almeno per ora.

In estate ci sono state molte voci, io ho un contratto con lo United e il mio futuro è qui. Ma chissà cosa può succedere nei prossimi mesi...

Un'apertura che non fa altro che alimentare le notizie di questi giorni, che vorrebbero il classe '93 nel mirino di Juventus e Barcellona addirittura per il calciomercato di gennaio. Pogba però non vuole sentir parlare di trasferimenti in questo momento della stagione.

La gente si è accorda della mia crescita, ormai sono diventato un giocatore maturo che darà sempre tutto per il suo club e la sua Nazionale.

In ultimo un commento sulla tanto discussa relazione con José Mourinho, che secondo molte fonti è uno dei motivi che potrebbe portare Pogba a lasciare il Manchester United dopo 3 anni dal suo ritorno.

Il nostro è un normale rapporto fra allenatore e giocatore, non importa chi sia il tecnico: io darà sempre il 100% per lo United.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.