Lazio, Kezman annuncia: "Presto Milinkovic-Savic rinnova. Ama Roma"

Il giocatore serbo è convinto di restare a Roma ancora per una stagione: "Vuole portare la squadra in Champions League. Non pensa ai soldi, gli piace il progetto".

130 condivisioni 0 commenti

di

Share

Sembrava impossibile a inizio estate, ma alla fine Sergej Milinkovic-Savic è rimasto alla Lazio. E lo ha fatto con il sorriso sulle labbra. Ha sposato il progetto biancoceleste, vuole portare la squadra in Champions League. Perché si trova bene in città, con i tifosi, con i compagni di squadra ma soprattutto con loro tre: Claudio Lotito, Igli Tare e Simone Inzaghi.

La Lazio per Milinkovic-Savic è un'isola felice. La società gli ha promesso che sarebbe rimasta competitiva anche nella stagione 2018-19 e così è stato. Per questo in estate il serbo ha rifiutato offerte ricche. Non gli interessano i soldi, solo il progetto sportivo. A 23 anni ha tutto il tempo di andare a guadagnare di più.

A spiegare la situazione di Milinkovic-Savic ci ha pensato il suo agente, Mateja Kezman, che, in una lunga intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport ha sottolineato quanto il suo assistito si trovi bene a Roma e con il biancoceleste addosso.

In molti questa estate hanno cercato Sergej, abbiamo pure presentato alla Lazio un paio di offerte molto alte. Ma alla fine abbiamo accettato senza problemi la decisione della società di non cederlo. Lotito e Tare ci hanno spiegato che vogliono puntare alla Champions e che Milinkovic-Savic è un giocatore fondamentale per raggiungere questo traguardo. E questo è pure il suo obiettivo.

Vota anche tu!

Ha fatto bene Milinkovic a restare alla Lazio?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Lazio, Kezman svela: "Milinkovic-Savic sta per rinnovare"

In estate dunque sono arrivati assalti di club importanti. Qualcuno dalla Spagna, qualcuno dalla Francia (evidentemente il PSG anche se Kezman non fa nomi). Eppure Milinkovic-Savic è rimasto alla Lazio:

Avrebbe potuto guadagnare molto di più altrove, è rimasto perché vuole regalare la qualificazione alla Champions League alla Lazio. E poi ha solo 23 anni, con Inzaghi migliora di giorno in giorno, un altro anno in biancoceleste gli farà bene.

Con la Lazio il rapporto è ottimale, al punto che il rinnovo che firmerà potrebbe non prevedere la clausola di rescissione:

Con Lotito e Tare abbiamo un ottimo rapporto, sono due uomini passionali che vivono di e per la Lazio. Loro hanno rifiutato tutte le proposte e noi non abbiamo mai spinto per la cessione, perché lui a Roma sta bene. Adora la città ed ha un ottimo rapporto con tutti i compagni. Presto annunceremo il nuovo contratto.

Pronti per la nostra prima partita! 💪🔵⚪️ #forzalazio

A post shared by Sergej Milinkovic Savic (@sergej___21) on

Negli ultimi mesi si è spesso discusso del valore del giocatore. Lotito ha fissato il prezzo a 120 milioni, Kezman sembra essere tutto sommato d'accordo:

Se per un portiere si pagano 70-80 milioni, Sergej non può valere meno di 100 milioni. È uno dei giocatori più forti nel suo ruolo ed ha grandi margini di miglioramento.

Sembrava impossibile a inizio estate, ma alla fine Sergej Milinkovic-Savic è rimasto alla Lazio. E lo fa col sorriso sulle labbra.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.