Nottingham Forest, inganno di calciomercato: Tachtsidis si svincola e firma

Evangelos Marinakis, presidente del club inglese e dell'Olympiakos, attua uno stratagemma: il centrocampista rescinde e lascia il Pireo, poi firma da free agent.

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Esistono delle scadenze per ogni sessione di calciomercato, così come esiste la possibilità di ingaggiare un calciatore svincolato fuori dai termini. Dalla certezza di queste due regole, è nato lo stratagemma che ha coinvolto l'Olympiakos e il Nottingham Forest per il trasferimento di Panagiotis Tachtsidis.

Il centrocampista greco, che in Italia viene ricordato per le parentesi con Verona, Roma, Catania, Torino, Genoa e Cagliari, ha appena lasciato il Pireo per trasferirsi in Championship. Eppure, il suo contratto con la squadra di Atene era in vigore fino a giovedì, ben oltre la scadenza del calciomercato estivo.

La particolarità che lega i due club, però, non sta in Tachtsidis ma nei vertici delle società. Il presidente dell'Olympiakos è Evangelos Marinakis, che contemporaneamente è anche il numero uno del Nottingham Forest. Il cartellino del calciatore, quindi, è totalmente sottomesso alle priorità e alle esigenze del suo datore di lavoro.

MarinakisGetty Images
Evangelos Marinakis è contemporaneamente presidente di Olympiakos e Nottingham Forest

Calciomercato, Tachtsidis in balia del suo presidente

La scorsa settimana è emersa la possibilità di trasferire Tachtsidis dalla Grecia all'Inghilterra. Marinakis, rendendosi conto di essere fuori dai termini del calciomercato, ha optato per la doppia formula di svincolo e firma. Venerdì, infatti, ha comunicato la rescissione del contratto tra il centrocampista e l'Olympiakos, aspettando poi la giornata di ieri per stipulare un contratto biennale tra il giocatore e il Nottingham Forest.

Tachtsidis ha firmato da free agent, cioè da svincolato, rispettando i parametri imposti in materia di calciomercato. La gestione arbitraria del contratto da parte di un presidente di due squadre, in questo caso, permette di aggirare il sistema dei trasferimenti.

Chi è Evangelos Marinakis

Cinquantuno anni compiuti a luglio, Evangelos Marinakis è uno dei personaggi più influenti della politica e del porto di Atene, in particolare nell'ambito delle imbarcazioni di lusso. È uno degli armatori navali più ricchi del Pireo ed è figura di spicco in diverse società: è capo della Capital Maritime & Trading Corporation, maggiore azionista della Capital Product Partners LP e proprietario della Alter Ego Media SA e della Abisso Holdings Limited.

Ha anche un ruolo nel consiglio comunale di Atene, nel quale è stato eletto nel 2014. Ha escluso qualsiasi legame con Alba Dorata, il partito greco di estrema destra, opponendosi alle accuse del suo avversario Vassilis Michaloliakos. Ha un patrimonio di 650 milioni di dollari registrato al 2015.

Dal 2010 è il presidente dell'Olympiakos, con cui ha vinto 7 campionati e 3 Coppe di Grecia, oltre a partecipare alle principali competizioni europee. Nel 2017, invece, è sbarcato nel calcio inglese, diventando presidente del Nottingham Forest. Ha preso il posto della contestatissima proprietà kuwaitiana legata all'imprenditore Al-Hasawi, con l'obiettivo di riportare il club nella lotta per la promozione in Premier League.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.