Calciomercato, Marcelo allontana la Juventus: "Voglio il Real Madrid"

L'esterno sinistro brasiliano non ha alcuna intenzione di trasferirsi altrove e rispedisce al mittente le sirene di mercato arrivate dalla Serie A.

442 condivisioni 0 commenti

di

Share

Dopo quanto accaduto nell'ultima sessione di calciomercato, con Cristiano Ronaldo che ha sconvolto il mondo del pallone lasciando il Real Madrid per trasferirsi alla Juventus, ormai ogni voce di corridoio non può più essere scartata a priori, per quanto apparentemente impossibile possa essere.

Così, quando a seguito del colpo CR7, al club bianconero è stato accostato pure il nome dell'altro madridista Marcelo, in pochi hanno pensato che fosse una "boutade" e hanno tenuto vivi quei rumors, fino alla chiusura del calciomercato e oltre.

In questo caso, però, dovremmo essere di fronte a una situazione di fantamercato, perché a esporsi in prima persona è stato direttamente Marcelo, che ai microfoni di Real Madrid TV ha spento una volta per tutte (forse) le voci su un suo futuro lontano dal club con il quale ha vinto, tra le altre cose, quattro Champions League, di cui le ultime tre consecutive.

Calciomercato, Marcelo allontana la Juventus: "Resto al Real Madrid"

L'esterno brasiliano si è concesso infatti a una lunga intervista, nella quale ha affrontato vari temi, tra cui anche quello delle sirene di calciomercato che lo hanno riguardato nell'ultima sessione estiva.

E una volta interrogato sull'argomento, il nazionale verdeoro non ha avuto dubbi nel rispedirle al mittente:

Ogni volta che inizia una nuova stagione, io cancello tutto e riparto per continuare a vincere e aggiungere nuovi trofei, come se non ne avessi vinto nemmeno uno. La voglia di successo è la mia motivazione più alta. Farlo altrove? Credo sia un problema che non dovremmo neanche sottolineare. Io sono molto felice a Madrid, è casa mia. Ho molti anni di contratto e sto bene nel miglior club del mondo, dove ho ancora voglia di giocare. Da quando sono arrivato qui, ci sono sempre state voci di mercato sul mio conto e non è semplice dimostrare la mia volontà di restare. Quello che posso fare è continuare a giocare e dare sempre il massimo.

Champions League, la quarta vittoria del trofeo di MarceloGetty Images
Marcelo festeggia la vittoria dell'ultima Champions League

Il brasiliano vuole giocare ancora a lungo con le Merengues

È stato chiarissimo, insomma, Marcelo. Non ha lasciato spazi a interpretazioni varie, come invece aveva fatto il suo ex compagno di squadra Cristiano Ronaldo, aprendo le porte a un possibile trasferimento. Il giocatore della Seleçao vuole continuare a vestire la maglia dei Blancos ancora a lungo:

Continuo a fare il mio lavoro come sempre, cercando di mostrare ogni anno quello che sono e dando tutto me stesso sul campo. L'età arriva per tutti, arriveranno anche altri esterni, ma è importante prendersi cura di sé stessi. Io lo sto facendo molto più di quanto non facessi a 18 anni. Arrivare a 40 (ne ha 30, ndr)? È molto difficile, ma sono tranquillo e mi sento ancora bene. Non sono così vecchio ancora. Sono eccitato come lo è Vinicius, come se avessi ancora 18 e voglio chiudere qui la mia carriera.

E conclusa la sua, poi, ci sarà il piccolo Enzo (suo figlio) a raccoglierne l'eredità:

È sulla buona strada, è molto educato, ascolta e non vedo l'ora di poter trionfare a Madrid. Lo seguo in allenamento quando posso, gli do qualche consiglio, ma sa molto bene cosa fare. Questa età serve per sfruttare, apprendere e crescere. Non sa cosa significhi giocare al Bernabeu, però vedrà molta gente che avrebbe voluto e non ci è riuscita. Sicuramente vincerà, ha molta ambizione. Sono molto nervoso quando lo vedo giocare, non so cosa possa succedere. 

Se ha ereditato i geni del padre, noi qualche idea ce l'abbiamo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.