UEFA, annuncio storico: "Cambieremo regola dei gol in trasferta"

L'annuncio del segretario UEFA Marchetti dopo il consueto incontro con gli allenatori: "Rivedremo la regola".

4k condivisioni 0 commenti

Share

Una svolta storica. Dopo il consueto incontro con gli allenatori tenutosi in quel di Nyon, il segretario UEFA Giorgio Marchetti ha fatto un annuncio che potrebbe cambiare radicalmente il calcio: 

I tecnici credono che la regola dei gol in trasferta debba subire una revisione e noi abbiamo l'intenzione di farlo. Secondo loro fare oggi un gol in trasferta è di gran lunga meno difficile rispetto al passato

Tra coloro che erano presenti al Forum c'erano Allegri, Ancelotti, Mourinho, Tuchel, Benitez, Lopetegui, Conceição, Fonseca, Garcia, Günes, Simeone e Wenger, convinti che questa regola - introdotta nel 1965 - debba essere rivista e che sia assolutamente ingiusto valga anche nei supplementari (su quest'ultima tesi sono tutti concordi). 

I tecnici hanno proposto anche che la finestra di calciomercato chiuda lo stesso giorno per tutti i campionati europei e hanno discusso l'introduzione della quinta sostituzione nelle partite a eliminazione diretta. Di recente si è passati dai classici tre cambi a quattro, di cui uno però limitato ai supplementari. Una novità, questa, che vedremo nella Champions Leuague 2018/19.

Qualcuno crede che una quinta sostituzione - ha dichiarato Marchetti - sarebbe utile, ma senza troppe interruzioni. Si tratta di un'idea che è stata avanzata, non una posizione uniforme: qualcuno ritiene che così aumenterebbe il gap tra chi ha una rosa lunga e chi non ce l'ha

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.